Il marmo crema Marfil: dove si può applicare?

Il marmo Crema Marfil è un'ottima scelta per dare un tocco elegante alla casa, allo stesso tempo rendendola più luminosa.
 

Se siete alla ricerca di un materiale che doni un senso di purezza e di luminosità, allora marmo Crema Marfil può fare al caso vostro. Esistono svariati modi di utilizzare questa tonalità per la decorazione degli interni, l’importante è che l’insieme degli elementi sia combinato alla perfezione.

Probabilmente avrete già visto il marmo Crema Marfil all’interno di case in stile classico, mediterraneo o africano. In fondo, i colori sono i principali elementi caratteristici di uno stile, in quanto ne definiscono l’estetica e il contenuto, avendo la capacità di trasmettere una relazione diretta con le sensazioni personali.

Normalmente, il marmo Crema Marfil si combina bene con altri colori; oltre ad essere usato per gli elementi strutturali, come pareti e pavimento, questa tonalità può essere usata anche per la mobilia: divano, lampade, sedie e via dicendo.

Il marmo: fine ed elegante

Marmo color crema
Marmo / grupoabastel.com

Il marmo Crema Marfil si utilizza più di quanto possiamo pensare; spesso, non ci rendiamo conto dell’effetto che può donare una pietra di questo colore e il contributo estetico che apporta alla stanza, facendo si che l’ambiente appaia più chiaro mantenendo però un tocco di calore.

 

Inoltre, questo materiale trasmette un’idea di igiene, eleganza e finezza. Per questo, se cerchiamo la raffinatezza, questo marmo è decisamente il più adeguato. In realtà, è il materiale più utilizzato negli spazi commerciali, nelle hall degli hotel, negli uffici, negli istituti ecc.

Il marmo Crema Marfil viene usato di frequente negli spazi pubblici perché l’estetica di questa pietra è molto gradevole alla vista, al contrario dei toni scuri che creano un effetto più serio e deciso. Al contrario, il marmo Crema Marfil crea dinamicità, luminosità e serenità.

I pavimenti chiari sono un ottimo metodo per guadagnare luce e piacevolezza.

Il marmo Crema Marfil come tono per l’arredamento

Mobili color crema

Come abbiamo detto, esistono diversi modelli decorativi che si possono ottenere con questo colore, soprattutto nelle stanze che usiamo per riposare, rilassarci e stare comodi. Infatti, questo tono ha la capacità di donare una sensazione di tranquillità e pace. Su quali mobili funziona alla perfezione?

  • Il divano è un pezzo fondamentale dell’arredamento su quale si può utilizzare questo colore. Non importa se è in ecopelle o in velluto, l’importante è l’estetica rilassante che dona, attraendoci ad esso e invitandoci a godere di questa sensazione di rilassamento.
  • Le sedie possono avere questa tonalità e si combineranno perfettamente con il resto dei mobili in legno se sono di tonalità media, ovvero né chiari né troppo scuri.
  • Il caminetto è senza dubbio l’elemento decorativo che più si presta al marmo Crema Marfil, acquisendo maggior splendore e riflettendo eleganza e bellezza. Aiuterà ad armonizzare gli elementi all’interno del vostro salotto classico.
  • Altri mobili, come il comodino o il tavolino all’ingresso, si prestano per questo tono in quanto renderebbero più fine lo spazio. Inoltre, questo colore aiuta a definire bene le forme.
  • È comune anche trovarlo nei mobili della cucina, un luogo dove risalterà per la sensazione di igiene e purezza che lo contraddistingue.
 

I sanitari del bagno

Lavandino di marmo color crema
Lavabo / manomano.es

Non c’è scelta più azzeccata che applicare questa tonalità per i sanitari del bagno. Tenete conto però che non tutti riescono a spezzare l’estetica del bianco puro, tipico e fortemente utilizzato nei bagni.

Il marmo Crema Marfil trasformerà ogni pezzo in un elemento unico, dando una sensazione diversa a quella che si trova normalmente nei bagni. Il Crema Marfil è un colore più tenue, riflette una certa cremosità, quasi palpabile.

La purezza e l’igiene risaltano tantissimo in questa tonalità.

Applicazione sulle pareti del colore Crema Marfil

Pareti color crema in salotto

In che modo possiamo usare questo tono sulle pareti? Come si combina bene nell’ambiente? In realtà, questa tonalità è molto piacevole alla vista, ma se non si crea un contrasto con dei toni più scuri può creare una sensazione di eccessivo rigore.

La prima cosa da tenere a mente è che si combina perfettamente con gli stili classici grazie al senso di tranquillità e accoglienza che dona, oltre ad una certa sensazione di calore, che ci fa sentire benvenuti.

Non è necessario coprire interamente i muri di questo colore, l’importante e che i toni delle pareti dialoghino correttamente.

 
  • Bauer, Franz: Color y decoración en el hogar, Gustavo Gili, 1963.