Idee per decorare un salone di bellezza

14 Gennaio 2020
Avete un nuovo salone di bellezza e non sapete come decorarlo? In questo articolo vi mostriamo alcuni semplici passaggi per farlo.

Oggi i saloni di bellezza sono spazi molto frequentati in cui l’estetica, la pulizia e la decorazione sono elementi fondamentali. A seconda dello stile che si vuole generare, bisognarà scegliere la decorazione, gli oggetti e i colori da applicare. Pertanto, in questo articolo vi mostriamo alcune idee per decorare un salone di bellezza.

Dovete tenere presente che sarà fondamentale attirare visivamente i clienti ma deve trattarsi anche di uno spazio comodo per lavorare. Allora prestate attenzione alle nostre idee per decorare un salone di bellezza nel modo migliore.

Decorare un salone di bellezza

Per decorare un salone di bellezza bisogna tenere conto di alcuni aspetti fondamentali. Innanzitutto, dovrete decidere quali colori e materiali usare nell’ambiente. Questi dipendono molto dalla scelta dello stile o del tema che avete in mente.

In secondo lungo occorre considerare lo spazio e la distribuzione dei mobili e degli elementi decorativi, per non parlare poi della scelta dell’illuminazione. Ecco le nostre bellissime idee per decorare un salone di bellezza.

1. Decorare un salone di bellezza a partire dai colori giusti

Colori per un salone di bellezza

I colori dipenderanno dallo stile che avete scelto per il vostro salone. Ad ogni modo, vi consigliamo di applicare un tono di base neutro e chiaro, come bianco, ghiaccio o grigio chiaro, per esempio.

I colori neutri doneranno luminosità ai vostri spazi e, inoltre, potrete abbinare un colore più forte che contrasti con quello della base. Il colore dissonante servirà per dare risalto agli elementi decorativi, ai mobili e agli altri oggetti. Combinate i colori che più vi piacciono e decorate il vostro salone di bellezza in modo armonioso ma anche originale.

2. La distribuzione degli elementi nello spazio

Parrucchiere

Dopo aver scelto le tonalità da applicare, è necessario considerare lo spazio interno che si ha a disposizione, quindi prendere le misure ed inserire i mobili necessari.

Dovete sapere che il centro del salone di bellezza dovrebbe essere libero e semplice, quindi è meglio evitare di ostacolare il movimento, sia dei dipendenti che dei clienti. Inoltre, in questo modo potrete generare una maggiore ampiezza visiva nello spazio.

3. Scegliere l’arredamento ideale

Mobili parrucchiere

Una volta deciso come distribuire gli oggetti nello spazio, potrete scegliere l’arredamento ideale per il salone di bellezza. L’ideale sarebbe posizionare i singoli specchi con i mobili e le sedie corrispondenti contro una delle pareti a disposizione.

In questo modo creerete una postazione in cui i dipendenti possono dedicarsi al singolo cliente. Gli specchi dovrebbero avere l’ampiezza e la forma ideale; così come i mobili con scomparti per organizzare tutti gli oggetti di lavoro, come spazzole, diffusori, asciugacapelli, creme ecc.

D’altra parte, se fate anche la manicure, dovreste dedicare un angolo a parte per questa attività. In questo modo, potete posizionare diverse macchine per manicure, nel colore e nel materiale che desiderate.

D’altra parte, ogni salone di bellezza possiede una sala d’attesa. Per questo motivo, sarà necessario un comodo divano con un tavolino da caffè e un portariviste, in modo che i clienti possano tranquillamente aspettare il loro turno.

4. Applicare gli elementi decorativi

Decorare salone

Quando avrete già applicato tutti i mobili necessari per lavorare, dovreste pensare anche agli elementi decorativi per il vostro salone di bellezza. Potete applicare, ad esempio, dei poster o foto di cosmetici, modelli con tagli di capelli particolari o altre foto che si adattano meglio all’estetica del vostro salone.

Una o più pareti dovranno essere destinate per questi elementi decorativi. Tuttavia, vale la pena stare attenti e non sovraccaricare visivamente lo spazio: la regola è combinare tutti gli elementi in modo da generare un’unità armonica e visivamente piacevole.

5. L’illuminazione

Illuminazione di un salone di bellezza

Infine, il sistema di illuminazione è fondamentale in un salone di bellezza, poiché la luce è essenziale per questo tipo di ambiente. È possibile introdurre un’illuminazione direzionale sia sopra gli specchi, sia su pareti e soffitti.

Se scegliete i colori chiari per le pareti e li combinate con una buona illuminazione, l’ambiente sarà più piacevole. Oggi gli specchi con le luci dirette per il make-up e il parrucchiere sono delle vere e proprie tendenze decorative, poiché decorano in modo originale e, a loro volta, illuminano perfettamente lo spazio di lavoro.

Seguite questi passaggi e decorate il vostro salone di bellezza a piacimento. Applicate gli oggetti funzionali e decorativi che più vi piacciono e che soddisfano meglio le vostre esigenze estetiche. Ma ricordatevi di applicare elementi realizzati con materiali resistenti, facili da pulire e belli da vedere.