Idee per creare una stanza dei giochi per i vostri bambini

30 Luglio 2019
Per i piccoli di casa non c'è niente di meglio che una bella stanza dei giochi in cui divertirsi come matti. E in questo modo i giocattoli non saranno sparsi per tutta la casa!

Una stanza dei giochi non è soltanto uno spazio in cui i vostri bambini possano giocare e riposare. Questo luogo della casa può essere sfruttato al meglio combinando il momento del divertimento con quello dello studio e dell’apprendimento.

Per ottenere una stanza dei giochi che soddisfi tutte queste caratteristiche, potete prendere spunto dal seguente articolo. Riuscirete così a creare uno spazio dove i vostri figli crescano divertendosi e sviluppando la loro creatività.

Purtroppo, le stanze dei giochi vengono utilizzate sempre di meno e sono sostituite da telefoni cellulari, tablet e videogiochi. Eppure, vale la pena fare uno sforzo e tornare ai vecchi giochi di una volta, per offrire stimoli sani ai vostri figli e più appropriati per la loro età.

Dividete la stanza dei giochi in diverse zone

stanza dei giochi

Sappiamo bene la facilità con cui i bambini si annoiano. Essendo piccoli, è normale che facciano fatica a mantenere l’attenzione a lungo su un elemento unico, ed è per questo che è più facile vederli montare e smontare giocattoli anziché giocare con questi.

Una facile soluzione a questo problema è quella di dividere la stanza dei giochi in più zone a temi diversi, così che il bambino possa spostarsi e cambiare l’oggetto del divertimento.

Le varie zone dovranno essere adattate ai gusti del vostro bambino. Alcune opzioni possono essere: angolo della lettura, area dei puzzle, un angolo con una mini cucina o un semplice baule pieno di vestiti con cui mascherarsi.

Giochi collettivi, più divertenti

Qualsiasi stanza dei giochi deve essere uno spazio rilassante. Giocare con altri bambini li aiuterà ad essere più stimolati e a sviluppare aspetti importanti come la capacità di stare in gruppo. Inoltre, quando giocano con i loro coetanei i bambini si divertono più a lungo e si annoiano più tardi.

Qualsiasi stanza dei giochi deve disporre di una serie di giochi da tavolo. Ne esistono di tutti i tipi, compratene alcuni così che i vostri bambini non si annoino a giocare sempre agli stessi. Vi consigliamo di scegliere dei giochi da tavolo che abbiano un aspetto educativo e che sviluppino la memoria, la creatività o il dialogo.

Un’opzione interessante e molto in voga è quella di acquistare dei giochi classici in formato maxi, come il giro dell’oca ma con il tabellone e le pedine giganti. La cosa migliore dei giochi da tavola è che possono essere piegati e tirati fuori in qualsiasi luogo o momento.

Le costruzioni non possono mancare in una stanza dei giochi

stanza dei giochi per bambini

Fino ad adesso abbiamo parlato di giochi con uno scopo ben preciso. Quelli da tavolo o i puzzle, infatti, hanno un obiettivo ben preciso e seguono delle regole che il bambino dovrà rispettare.

Questo è molto positivo, ma è anche importante che nella stanza dei giochi ci siano degli elementi che permettano al bambino di potenziare la sua creatività.

Un ottimo esempio sono i materiali da costruzioni che faranno divertire i bambini dandogli l’occasione di sfruttare la loro creatività e immaginazione per creare diverse figure.

Potete anche riempire una cassapanca con lenzuola vecchie, coperte o corde. Rimarrete sorpresi dalle capanne che i vostri bambini riusciranno a costruire divertendosi per ore e ore.

Tavolo e sedie, importanti in qualsiasi stanza dei giochi

Nessuna stanza dei giochi può ritenersi tale senza un tavolo e delle sedie. Dovranno essere della misura adatta per far sedere comodamente i vostri bambini e fargli mantenere la postura corretta. La cosa migliore è che siano di plastica o di un materiale simile, così che possano muoverle facilmente o metterle una di fianco all’altra.

Il tavolo e le sedie aiuteranno anche i vostri figli a passare del tempo divertendosi restando seduti in un posto fisso. In questo spazio potranno disegnare o modellare plastilina.

Il fatto di modellare con le mani favorirà lo sviluppo della motricità fine. L’angolo con il tavolo e le sedie potrà essere sfruttato anche per fare puzzle o per fare i compiti dopo scuola. Ecco perché è fondamentale in qualsiasi stanza dei giochi.