Dischi in vinile: come usarli per decorare casa

4 Ottobre 2019
Per il loro particolare design, i dischi in vinile rappresentano un ottima risorsa per decorare i diversi ambienti della casa. Oggi condividiamo con voi alcune idee per riutilizzarli.

Con l’avvento delle nuove tecnologie e di internet, l’uso dei dischi in vinile per ascoltare la musica è tramontato. Sebbene si assista a una loro rinascita culturale grazie alla tendenza del vintage, sono ancora in pochi quelli che possiedono un giradischi per ascoltarli.

Ebbene, proprio per quello che rappresentano, hanno guadagnato un ruolo speciale in fatto di decorazione. Attualmente sono molto utilizzati per la creazione di ambienti affascinanti dal tocco vintage o retrò. Ne avete qualcuno a casa?

Per quanto possa sembrare strano, con i dischi in vinile si possono creare autentiche opere d’arte. Sono versatili, facilmente modellabili e perfetti per ambienti come il salotto o la camera da letto. Nelle prossime righe vi daremo alcuni suggerimenti su come utilizzarli.

6 idee pratiche per decorare la casa con i dischi in vinile

La decorazione con i dischi in vinile è uno dei tanti modi per rinnovare gli spazi attraverso l’uso di materiali riciclati. Chi li ha, può utilizzare quelli presenti in casa, oppure acquistarli nei mercatini o nei negozi di modernariato.

Ad ogni modo, si possono utilizzare in diversi modi per l’arredamento della casa, essendo oggetti che si adattano perfettamente ad altri accessori decorativi. Approfittatene!

Quadri in stile retrò

Quadro con dischi in vinile

Possiamo creare dei quadri in stile retrò realizzando delle composizioni con i dischi in vinile. Possiamo posizionarne uno vicino all’impianto HI-FI o nello spazio relax. Grazie al design inconfondibile, sarà perfetto per dare un tocco musicale agli ambienti.

Come realizzarne uno?

  • Usate diversi dischi da 7 pollici (i più piccoli) e fissateli su un cartoncino o una tela.
  • Per incollarli perfettamente, utilizzate della colla a caldo.
  • Infine, appendete il quadro sulla parete che preferite.

Lampada a sospensione

Con alcuni dischi in vinile di diverse dimensioni potete realizzare una bellissima lampada a sospensione per la camera da letto o il salotto. Dato che questo progetto richiede l’assemblaggio di fili elettrici, si consiglia di rivolgersi a un professionista per l’installazione.

Come realizzarla?

  • Acquistate un supporto per lampada da soffitto e sistemate i dischi sulla base delle lampadine.
  • Fissateli per bene e infine appendete la lampada al soffitto con il rispettivo cablaggio.

Realizzare degli acchiappasogni con i dischi in vinile

Acchiappasogni fatti con dischi in vinile

Gli acchiappasogni sono di gran moda per la decorazione delle stanze da letto. Se vi piace l’idea, segnatevi questo progetto da realizzare con i dischi in vinile. Di fatto, è un ottima idea e richiede solo un disco.

Come realizzarlo?

  • Prima di tutto, decorate i nastri dell’acchiappasogni con delle piume o qualsiasi altro elemento che intendete utilizzare.
  • Quindi, fissateli sul disco usando la colla a caldo o praticando dei fori.

Creare degli orologi con i dischi in vinile

Volete creare un angolo vintage in casa? Non dimenticate di inserire anche un orologio! Ma per renderlo più interessante, realizzatelo a partire da un disco in vinile. Ciò che vi servirà è un meccanismo per orologio.

Come fare?

  • Decorate il disco in vinile aggiungendo i dettagli dell’orologio (es. le ore).
  • Una volta pronto, prendete il meccanismo dell’orologio fissatelo al disco con della colla a caldo.
  • Il meccanismo andrà posizionate sul retro del vinile.

Fruttiera

Queste bellissime fruttiere realizzate con i dischi in vinile possono rendere la vostra cucina davvero speciale. Sono perfette anche per le tartine e i pasticcini. Avrete solo bisogno di un paio di dischi in vinile e di un supporto speciale per fruttiere.

Come realizzarla?

  • Per prima cosa acquistate il supporto per la fruttiera in un negozio di ferramente o fai-da-te.
  • Quindi, inseritelo nel foro dei dischi, creando una fruttiera a uno o due piani.
Fruttiera

Mensole

L’ultima idea, e non meno curiosa, è quella di creare delle mensole con i dischi in vinile. Si possono utilizzare come porta riviste, per i libri o le bottiglie di vino. Sono perfette per i piccoli spazi, in quanto consentono di ottimizzarli.

Come fare?

  • Basta appenderne uno semi piegato al muro.
  • Se intendete utilizzarli come portabottiglie, assicuratevi di piegarlo in modo appropriato.
  • Per piegare il materiale, immergere la parte che intendete modellare in acqua bollente.
  • Quindi, con molta cura, piegatelo fino a quando non ottenete la forma desiderata.
  • Infine, lasciatelo asciugare all’aria aperta, fino a quando non si indurisce di nuovo.
  • Una volta pronto, appendetelo nello spazio che preferite.

Vi vengono in mente altre idee per utilizzare i dischi in vinile? Non esitate a condividerle con noi! Naturalmente, vi invitiamo a mettere in pratica tutti i progetti appena esposti. Li amerete!