Come decorare gli interni in stile italiano

24 Gennaio 2019
Lo stile italiano è molto amato in tutto il mondo. Se volete decorare casa vostra in questo modo, eccovi qualche consiglio utile per farlo nel modo giusto.

Il nostro paese è famoso in tutto il mondo per la raffinatezza. Moda e design, da diversi anni ormai, contraddistinguono la forza e l’esclusività del cosiddetto “made in Italy”. Oltre ad essere una nazione artisti, esploratori e scienziati, molti dei più importanti stilisti e designer sono proprio nostri connazionali. Per esempio, a livello di interior design, lo stile italiano possiede caratteristiche molto specifiche che vale la pena conoscere meglio.

Se state cercando un modo per sfruttare gli spazi e trasformarli in modo esclusivo ed accogliente, non perdetevi il seguente articolo. Vi sveleremo tutto ciò che c’è da sapere sullo stile italiano, così versatile e allo stesso tempo assolutamente unico e riconoscibile.

Il colore Siena, immancabile nello stile italiano

Come in tutti gli stili decorativi, anche lo stile italiano utilizza una gamma specifica di colori. Tra tutti, va sottolineato il Siena, un colore giallo ocra con una grande tradizione nella nostra tradizione. Accanto al colore Siena si usano altre tonalità, principalmente di terra e che vengono sfruttate nelle loro sfumature più calde e accoglienti.

Il risultato è quello di avere stanze luminose che irradiano tranquillità ed eleganza. Inoltre, essendo colori chiari, le diverse camere sembrano più spaziose di quanto non siano in realtà. Un effetto molto interessante quando si decide di decorare una casa.

Per quanto riguarda i mobili, anche in questo caso si preferiscono i colori chiari. Così facendo, tutta la casa mantiene la stessa armonia evitando che qualche elemento possa dare fastidio, risaltando troppo rispetto al resto. Nelle case più eleganti e di più alto livello sociale, è presente anche l’oro. Solitamente viene usato in elementi come specchi, bicchieri o inserito nei dettagli di mobili. Un colore che porta eleganza e lusso, dando un tocco diverso alla casa.

Finestre grandi

Una stanza da letto in stile italiano
Fonte: www.gauus.es

I paesi del Mediterraneo hanno un clima caldo e un gran numero di ore di sole al giorno. Queste meravigliose condizioni climatiche devono essere sfruttate. Ecco perché le finestre grandi sono tipiche dello stile italiano. Si tratta di una delle caratteristiche tipiche e, ovviamente, irrinunciabili.

Inoltre, le finestre di solito svolgono una funzione decorativa: spesso presentano cornici intagliate e vetri decorati. Il risultato è semplicemente spettacolare. Grandi finestre che facilitano l’ingresso della luce e decorano anche la stanza.

Per quanto riguarda le tende, è importante sottolineare che i tessuti svolgono un ruolo fondamentale nello stile italiano. La casa di solito viene arricchita con tende, tappeti, cuscini e altri elementi similari. Ovviamente, le tende non sono mai troppo spesse e anzi lasciano sempre trapelare la luce che proviene dall’esterno.

Spazi ampi e funzionali

Tutti noi italiani amiamo stare in compagnia, festeggiare, celebrare eventi lieti con amici e parenti. La casa, di conseguenza, deve essere adatta ad ospitare molti ospiti. Ecco perché, e non potrebbe essere altrimenti, il soggiorno e la cucina devono essere pensati per pranzi e cene di famiglia. Lo stile italiano impone la scelta di divani grandi e tavoli grandi dove poter stare comodamente per molte ore. D’altra parte, anche la cucina è grande: perfetta per la preparazione di pasti abbondanti.

Una cucina bianca in stile italiano

Lo stesso succede con il resto della casa. Negli appartamenti più grandi, le camere da letto sono ampie e ci sono corridoi, vestiboli e tetti alti. Balconi e terrazze non mancano mai, proprio per la voglia di godersi il bel tempo, tutte le volte che si può.

Un’altra caratteristica della decorazione in stilo italiano è la funzionalità degli spazi. I mobili e la distribuzione della casa sono pratici e cercano il comfort sia delle persone che ci vivono, che degli ospiti. Si cerca la funzionalità, ma l’estetica o la decorazione non vengono mai lasciate da parte, come negli altri stili.

Lo stile italiano è un chiaro esempio di come estetica e comfort possono e debbano andare di pari passo: sono elementi perfettamente compatibili.

Se volete decorare una casa grande, se la vostra famiglia è numerosa o avete un’intensa vita sociale, lo stile italiano è la soluzione ideale. Gli spazi saranno funzionali e confortevoli, permettendovi di godervi la casa in modo unico. In più, sarete circondati da un’atmosfera accogliente e piacevole, grazie ai colori della terra, alle grandi finestre e agli elementi eleganti e rifiniti.