Come usare i mandala per decorare la casa

· 17 luglio 2018
Se vi piacciono le atmosfere orientali e la filosofia indiana, sappiate che potete usare i mandala per decorare la casa e darle un tocco in più.

I mandala sono diventati molto popolari negli gli ultimi anni. Questi disegni hanno un’origine indiana e sono molto di più di un semplice elemento decorativo. La moda dei mandala ha portato al loro uso in vari ambiti, quello del design non fa eccezione. Se vi state domandando cosa siano i mandala, ve lo sveliamo qui di seguito e vi diremo qual è il loro significato. Vi diciamo, inoltre, come usare i mandala per decorare la casa.

In questo articolo vi diamo delle idee originali per decorare i vostri ambienti usando questi disegni così speciali. Il senso di pace che trasmettono, la loro versatilità e la facilità con cui si abbinano a vari stili di design li rendono un elemento che vorrete includere nel vostro ambiente, per questo sempre più persone scelgono di usare i mandala per decorare la casa.

Che cosa sono i mandala?

I mandala sono stati disegnati per la prima volta in India e costituiscono una rappresentazione simbolica e spirituale del cosmo. Questi tipi di disegni sono molto popolari nel mondo buddista e induista.  La loro traduzione dal sanscrito significa “ruota” o “circolo”.

La funzione principale di questi disegni sono la meditazione e la riflessione. Si disegnano dal centro verso l’esterno e le varie forme hanno significato diverso. La scelta della loro forma denota lo stato d’animo o le preoccupazioni e gli interessi dell’artista che li crea. Creare un mandala è sinonimo di rilassamento e distaccamento dalla routine quotidiana. Cresce il numero di libri che spiegano come dipingere i mandala, molte persone li dipingono per liberarsi dallo stress.

Quando il disegno del mandala è terminato la meditazione può avere inizio. È molto semplice, basta guardare il suo nucleo centrale e svuotare la mente. Questo esercizio si può svolgere in qualsiasi luogo poiché necessiterete solo del mandala e di un ambiente tranquillo.

Sicuramente quanto detto fino ad ora risponde esaustivamente alla domanda riguardo a che cosa siano i mandala. Questo tipo di disegno, oltre al significato che vi abbiamo spiegato, assume altri aspetti ed è molto famoso nel mondo del design. Qui di seguito vi spieghiamo come usare i mandala per decorare la casa.

pittura con mandala

Come usare i mandala per decorare la casa

L’attività di dipingere un mandala implica un coinvolgimento totale per entrare nel disegno, sperimentare con le sue forme e colori e raggiungere il rilassamento totale.

Perché non tentare a dipingere voi stessi i mandala che decorano la vostra casa?

La prima cosa che dovrete fare è scegliere il luogo dove volete disegnarli (aiuta usare una piantina) e la grandezza che volete dare al vostro disegno. Bisogna scegliere una gamma di colori che non alterino l’armonia della stanza in modo che si possano abbinare e formare un elemento decorativo in più. Vi diamo tre idee:

  • Un mandala grande nella testata del letto. Questa idea è molto originale ed è una buona alternativa alle testate letto tradizionali. Disegnatelo al centro e di una dimensione leggermente più piccola del letto. Scegliete i colori giusti e lasciate che l’immaginazione prenda il sopravvento. Illuminare la parete disegnata con dei faretti sarà il tocco perfetto per creare un ambiente rilassante.
  • Un mandala sul pavimento dell’entrataImmaginate di entrare in casa e trovare un grande mandala dipinto sul pavimento dell’entrata. Se vi piace l’ambiente bohémien, delle candele sui mobili daranno un tocco di stile perfetto.
  • Un mandala dipinto sulla parete sopra il divano. Questa idea è la stessa di quella  precedentemente proposta per decorare la testata del letto. La differenza è che andrebbe applicata alla parete sopra il divano. Un’altra opzione è dipingere dei mandala piccoli al posto di uno solo di grande dimensione. Allo stesso modo, potremo usare un quadro con questa decorazione invece di dipingerne uno noi stessi.
mandala verde

Tessuti con stampa a forma di mandala

Un’opzione valida è scegliere un tessuto con stampato un disegno a forma di mandala. Sicuramente non sarà difficile trovarli sul mercato considerando che usare i mandala per decorare la casa va molto di moda. Se la superficie del muro disponibile è piccola è preferibile scegliere un tessuto con disegni appariscenti e dai toni caldi o pastello. Se, al contrario la superficie da coprire è grande vi raccomandiamo di non scegliere delle stampe che diano troppo nell’occhio, ciò potrebbe stancare la vista in breve tempo e risulterebbero troppo esagerate.

Alcuni esempi adatti per l’uso di tessuti stampati con i mandala sono tende, tappeti, articoli per il letto e cuscini. Se non volete rischiare potrete solo scegliere dei piccoli dettagli come per esempio cuscini, se invece siete più audaci, vi consigliamo di riempire il salotto con i mandala usando tessuti di grande dimensione con questa stampa.

letto con testata in tessuto stampato con mandala