Come ordinare i libri in base ai colori della copertina

9 Gennaio 2020
Possiamo organizzare i libri come preferiamo. Un'idea molto originale, divertente e persino pratica è quella di ordinarli in base al colore della copertina.

Gli amanti dei libri possono essere divisi in due grandi gruppi: quelli che li posizionano dove hanno spazio e quelli che li organizzano seguendo una tecnica specifica. Se fate parte del secondo gruppo, vi consigliamo di leggere questo articolo, in cui vi mostriamo come ordinare i libri in base ai colori della copertina.

Perché ordinare i libri in base ai colori?

Ci sono molti modi per ordinare i libri: per dimensione, per autore, in ordine alfabetico, per preferenza, per attaccamento sentimentale… Ma tutte le volte che si cerca una copia o si aggiunge un nuovo volume alla collezione, l’ordine viene stravolto.

Probabilmente avrete pensato a delle alternative per sistemare i libri nella libreria, in modo che sia più semplice trovarne uno o aggiungere nuovi volumi senza passare un’intera giornata a riorganizzare tutto. Vi proponiamo un metodo molto efficace: ordinare i libri è in base ai colori della copertina. Perché? Per i seguenti motivi:

1. Ordinare i libri in base ai colori è pratico

Copertine colorate

Forse starete pensando che una libreria organizzata per colori sia più pensata per la decorazione o per una foto su Instagram che per la vita di tutti i giorni. Tuttavia, non è così. L’organizzazione per genere o per autore non è pratica per tutti, soprattutto perché è probabile che dimentichiamo di cosa parla il libro o chi lo ha scritto quando lo abbiamo da molto tempo.

Non bisogna trascurare il potenziale della memoria visiva: è più facile ricordare i libri grazie alla loro copertina che per il titolo o l’autore.

2. Ha un alto impatto visivo

Siamo sicuri che siete molto orgogliosi della vostra libreria, allora cosa c’è di meglio che sfoggiare dei libri belli e colorati ma anche ordinati! Sebbene per un lettore un libro sia un’opera d’arte, possiamo anche intenderlo come un elemento decorativo. Pensate che bello abbinare le copertine dei libri con le tonalità del resto della stanza.

3. Ordinare i libri in base ai colori è divertente

Potete sfruttare questa tecnica organizzativa per la cameretta dei bambini, per tenere in ordine i loro libri nella libreria. Inoltre, i libri per bambini tendono ad essere più colorati … Proprio quello che ci serve!

Esempi di librerie ordinate in base ai colori

Se non vi abbiamo ancora convinto ad ordinare i libri in base al colore, potreste aver bisogno di vedere alcuni esempi di librerie che hanno seguito questa tecnica: il risultato è fantastico!

1. Libreria arcobaleno

Libri arcobaleno: ordinare i libri in base ai colori

Seguendo la forma di un tetto a volta, di una finestra o di una porta, una libreria sfrutta appieno lo spazio della parete. Questo tipo di scaffali è ideale per chi ha molti libri. Potete scegliere di creare una sorta di “arcobaleno” e posizionare le copie in tonalità crescente o decrescente. Ad esempio: giallo, arancione, rosso o turchese, blu, verde.

2. Libreria organizzata per settori

Perché ordinare i libri in base ai colori

Seguendo la struttura delle librerie a muro, un’opzione molto più “formale” o “strutturata” sono gli scaffali che vanno dal pavimento al soffitto. In questo modo, organizzare i libri in base al colore è qualcosa di estremamente divertente.

Come? Usando ogni spazio per un colore specifico, posizionando quelli con copertina nera, quindi blu e verde, seguiti da bianchi e terminando con le tonalità rosse e arancioni.

3. Libreria con scaffali

Mensole per colori

Non è necessario disporre di una grande libreria per ordinare i libri in base ai colori della copertina. Ad esempio, se si tratta di un mobile con solo tre ripiani, potete posizionare il bianco e nero al di sotto, il verde, il blu e il viola al centro e il rosso, l’arancione e il giallo in alto. Questa idea è perfetta per la cameretta dei bambini!

4. Libreria monocromatica

Libreria monocromatica

Quando si pensa ad una libreria organizzata per colori, potrebbe non piacere l’idea di attirare così tanta attenzione sui libri. Un modo per non farlo è ricoprire gli esemplari in modo che le copertine siano tutte dello stesso colore e possano abbinarsi con il resto della decorazione.

Se vi abbiamo convinti a ordinare i libri in base ai colori della copertina, vi consigliamo prima di rimuoverli tutti dalla libreria o dallo scaffale e di raggrupparli a seconda delle tonalità della copertina. Ciò renderà più semplice organizzarli.

Poiché il bianco e nero domineranno gli scaffali, si consiglia che i libri di questi colori abbiano un ruolo centrale. Pertanto, per i nuovi volumi sarà più facile trovare un posto.

Dopo aver visto questi bellissimi esempi di librerie organizzate per colore, non abbiamo dubbi che la vostra soluzione cromatica non avrà nulla da invidiare!

Baró, M. (1993). Cómo organizar una biblioteca escolar. Cuadernos de Pedagogía.