La biancheria da tavola per una cena di gala

· 10 Febbraio 2019
Se dovete organizzare una cena di gala importante, avrete bisogno di un'adeguata biancheria da tavola. Ecco come sceglierla per fare bellla figura.

Dovete organizzare una festa importante e volete trasformarla in un momento da incorniciare? Usate le migliori tovaglie per una cena di gala e sorprenderete i vostri ospiti con stile e raffinatezza.

L’obiettivo principale da raggiungere è quello dell’eleganza. Non dimenticate che se si tratta di una cena di gala, formale, con persone importanti e vestite in modo elegante, tutto dovrà essere curato nei minimi dettagli.

Così come sarà necessario utilizzare le posate d’argento e stoviglie di qualità, non dovete sottovalutare l’importanza di una biancheria da tavola adatta all’occasione. In questo articolo vi guideremo nella preparazione di una cena di gala perfetta includendo anche la scelta di tovaglie, tovaglioli e altri elementi decorativi.

Per una cena di gala, risorse di alta qualità

Lo scopo principale di una cena di gala è far sentire a proprio agio i commensali, sia con il cibo che con la decorazione. Non trascurate le risorse estetiche che metterete a tavola, poiché saranno il palcoscenico su cui prenderà vita la celebrazione.

Tavola imbandita elegante

Ogni dettaglio, ogni piatto, ogni coperchio, ecc., tutto dovrà essere pronto e ben curato in modo da creare un’estetica perfetta. L’aspetto elegante e raffinato di una tavola, riflette il gusto che avete nell’organizzare quella che la celebrazione di un evento unico.

Ecco perché anche la biancheria da tavola gioca un ruolo fondamentale. La sua consistenza, i suoi ricami e i suoi colori saranno il principio estetico su cui lavorare per garantire il successo della vostra cena di gala.

“L’eleganza non è una qualità esterna, ma una parte dell’anima che è visibile agli altri.”(Paulo Coelho)

Le migliori tovaglie per una cena di gala

Ci sono molti tipi di tovaglie che potrebbero essere usate per decorare un tavolo. Al momento di sceglierne una, è necessario pensare cosa vorrete esprimere attraverso i colori e i tessuti. Vediamo allora cosa può essere più conveniente:

  • Tovaglia bianca: ovviamente, questo è il modello più comune e un vero classico nelle celebrazioni e nelle cena di gala. Può apparire troppo neutrale e poco attraente, dal momento che non offre alcun dettaglio che permetta di distinguersi, ma in caso di emergenza o poco tempo a disposizione, è un ottimo compromesso.
  • Tovaglia colorata: a seconda del colore, trasmetterà alcune sensazioni o altro. Non è lo stesso apparecchiare usando un tono rosso vivo o preferire verde pistacchio o anche un rosa intenso. Tenete presente che il tipo di colore riflette la personalità di chi organizza la cena di gala.
  • Tovaglia dorata o argentata: questi due toni sono il fedele riflesso dell’eleganza più suprema, dato che brillano e risplendono, mostrando opulenza. Senza dubbio, offrono una sensazione di lusso evidente.
  • Tovaglia nera: se preferite una sensazione di serietà e completezza, cercando di rendere l’ambiente un pizzico più alternativo, il colore nero sarà sicuramente un eccellente alleato.
Tovaglia nera per cena di gala

Tovaglia con stampe

Troverete una gran quantità di stampe, tra cui poter scegliere. Tra i vari modelli, ce ne sono alcune con trame e sfumature assai interessanti:

  • Cerchi e linee curve: per ottenere dinamismo e movimento, un modo semplice può essere usare dei motivi a cerchi o con delle linee ondulate.
  • Quadrati: queste linee rette daranno stabilità e rigidezza alla tavola. Alcuni quadrati avranno un tono più forte e altri più degradati.
  • Fiori o vegetali: per dare un tocco naturale e distinto, le fantasie decorative mostreranno un aspetto semplice e molto chic, persino natalizio se si usano le foglie di quercia.

Tovaglie e ricami in pizzo

L’uso di pizzi e ricami offre un carattere molto sofisticato, dove viene alla luce un’elaborazione ricercata che impreziosirà la vostra cena di gala. La scelta migliore se cercate un’eleganza senza eguali.

Tovaglia bianca ricamata

  • Una tovaglia con i bordi ricamati è il riflesso di una personalità fine e distinta, che valorizza il lavoro manuale e denoterà uno squisito gusto per i dettagli.
  • Il merletto a tombolo è un’altra risorsa molto interessante per le tovaglie che, in questo caso, riflettono un’eleganza eccezionale. Se volete sorprendere ancor di più, queste tovaglie sicuramente si distingueranno dal resto.
  • Un’altra soluzione potrebbe essere quella delle tovaglie con ricami: fiori, fiocchi, foglie, vegetali, ecc. Grazie a queste fantasia potrete giocare con i colori e rendere la tavola più dinamica, senza appesantirla.

Se dovete organizzare una cena di gala, la biancheria da tavola è un elemento che non dovrete sottovalutare e che servirà per accompagnare posate e stoviglie. Scegliete la tovaglia prendendo in considerazione i vostri gusti, il tipo di stile che volete mostrare e il livello di raffinatezza, usando stampe originali o ricorrendo alla classicità di merletti e ricami. Siamo sicuri che, con questi semplici consigli, potrete allestire una tavola piena di eleganza.