L’asciugatrice, un elettrodomestico poco comune

9 Luglio 2019
È sempre più comune trovare l'asciugatrice nelle nostre case. Questo elettrodomestico è ormai considerato uno strumento pratico, semplice e funzionale, utile per tutti i giorni.

Durante la bella stagione, facciamo il bucato e di solito lo stendiamo in terrazza o sul balcone per farlo asciugare. E in inverno invece? Stendiamo dentro casa? Proprio per questo è stata pensata l’asciugatrice, un elettrodomestico fuori dal comune che si sta guadagnando una fetta sempre più ampia del mercato. 

In paesi come gli Stati Uniti, dove le case sono dotate di vere e proprie stanze per la lavanderia, l’uso dell’asciugatrice è diffuso e molto comune. Infatti, è facile trovare questo tipo di elettrodomestici persino nelle serie televisive.

Se fino ad ora avete ritenuto di non averne bisogno, è arrivato il momento di dare una chance a questo elettrodomestico: si tratta solamente di conoscerne l’utilità e sapere come usarlo. Se non siete abituati ad usare l’asciugatrice in casa, leggete l’articolo per scoprire tutto sulla sua utilità e i suoi risultati.

Come funziona un’asciugatrice?

asciugatrice

La prima cosa da fare è dividere il bucato a seconda del tessuto, già che il ciclo dell’asciugatrice può variare a seconda dei capi. Per non rovinare i tessuti, è fondamentale imparare a usarla correttamente.

La maggior parte dei modelli è dotata di controllo elettronico, dunque permette di stabilire il tempo di asciugamento. Nel caso dei modelli meno moderni, starà a noi regolare bene i tempi che assicurarci che i capi non si danneggino o si surriscaldino. Per esempio non si dovranno asciugare vestiti di cotone insieme agli asciugamani.

Per scegliere il carico dell’asciugatrice vale lo stesso criterio della lavatrice, ovvero evitare i sovraccarichi. Si sconsiglia inoltre di introdurre abiti delicati o qualsiasi altro capo che potrebbe rovinarsi, così come i tessuti sintetici.

 L’asciugatrice vi farà risparmiare tempo e vi farà trovare il bucato pronto in un batter d’occhio.

Scegliete la qualità migliore

elettrodomestici

Come anticipato, uno dei problemi dell’inverno è l’asciugatura del bucato, che impiega molto più di quanto vorremmo a diventare asciutto. Perché non munirsi di uno strumento che ci permetta di avere tutto l’abbigliamento asciutto, in poco tempo?

  • L’ideale è scegliere un modello con diversi programmi di asciugatura. Tipi di tessuti diversi possono richiedere tempistiche diverse, per questo è importante che l’asgiugatrice vi dia varie possibilità.
  • Assicuratevi che sia dotata di un sistema di ventilazione che elimini la condensa o semplicemente un deposito che poi possa essere svuotato. I modelli con autopulizia vi permetteranno di risparmiare moltissimo tempo per la manutenzione.
  • Se avete uno stendino elettrico, usatelo dopo aver usato l’asciugatrice, così da completare l’asciugatura in maniera rapida e semplice e avere il bucato immediatamente asciutto, permettendo all’umidità di evaporare in poco tempo.
  • Se possibile, scegliete un’asciugatrice di classe energetica A++, così che sia molto più efficiente, con pompa di calore e sistema elettrico.

Quali sono le migliori marche di asciugatrici sul mercato?

asciugatrice

Che scegliate di recarvi in negozio o preferiate cercare su internet, conviene avere già in mente un’idea delle caratteristiche di ciascun modello. Così sarete facilitati nel trovare il prodotto che fa per voi fra i migliori modelli sul mercato.

  • Un esempio particolare è l’asciugatrice Bosch WTA73200ES. Cos’ha di interessante? Può contenere fino a 7 kg di vestiti, è categorizzata come asciugatrice ad evacuazione, di classe energetica C, ha la funzione pausa e un display digitale.
  • Un altro esempio è la Balay 3SB285B. Questo prodotto è ottimo per la capacità di carico di 8 kg, la classe energetica A+++ e un controllo per la programmazione veramente semplice.
  • Infine, fra i tanti modelli spicca anche il Siemens WT46G210EE. L’efficienza energetica di questo elettrodomestico è di categoria B, può accogliere fino a 8 kg di vestiti, ha il controllo elettronico e il sensore di umidità per non produrre un eccesso di condensazione.

Perché comprare un’asciugatrice?

perché comprare questo elettrodomestico?

Non esiste un ragionamento logico che possa indirizzarvi su questa scelta. Se però realizzate bucati di frequente o se avete bisogno di avere gli indumenti asciutti all’istante, allora l’acquisto di un’asciugatrice potrebbe essere una scelta conveniente.

Ad ogni modo, ricordate che per comprare un elettrodomestico per prima cosa bisogna ricercare cosa può offrire e quali sono le sue caratteristiche base. Nel caso dell’asciugatrice, potreste rimanere sorpresi dall’utilità di questo strumento.