7 idee per decorare la casa sull’albero dei bambini

· 3 Marzo 2019
Non basta costruire questo rifugio per i vostri figli. Infatti, in questo articolo vi diremo come decorare la casa sull'albero in modo unico ed originale.

Avere una casa sull’albero è il sogno di ogni bambino. Non importa che sia grande o piccola, perfettamente rifinita o una semplice tavola con una tenda sopra: questo luogo magico è il primo spazio in cui potranno sentirsi liberi. Ma cosa bisogna fare per poter decorare la casa sull’albero di vostro figlio? In questo articolo vi daremo alcuni utili consigli al riguardo.

Questa casetta rappresenta l’opportunità, per i piccoli, di costruire gradualmente il loro senso di autonomia. Inizieranno a trascorrere qualche momento fori casa, a sentirsi a proprio agio in un altro luogo, pur rimanendo in una zona sicura. Uno spazio personale, intimo e davvero unico che però dovrà avere alcuni elementi chiave per poter essere davvero confortevole. Se volete sapere come decorare la casa sull’albero che avete appena costruito, continuate a leggere.

Igiene e sicurezza, due elementi chiave

Prima di tutto, come genitori dovrete assicurarvi che la casa sia in ottime condizioni. Se è stata costruita usando del legno, cercate di tenerla sempre pulita, senza polvere e controllando che non sporgano schegge né chiodi. I tuoi bambini potrebbero ferirsi semplicemente camminandoci dentro a piedi nudi.

Inoltre, se la casa si trova a una discreta altezza, sarà necessario incorporare delle scale, un piccolo balconcino e delle reti di sicurezza. Aiutate sempre i figli più piccoli a salire e scendere. Dovreste sempre controllare che la casa sull’albero venga usata nella massima sicurezza. I bambini spesso possono mettersi nei guai con niente.

Dovete decorare la casa sull'albero

Decorare la casa sull’albero dei vostri figli in 7 mosse

1. Poster, foto e molto colore

Se i vostri figli hanno uno o più eroi preferiti o se conoscete il loro colore favorito, ebbene questi due dettagli saranno fondamentali come primo passo per decorare la casa sull’albero. Appendete qualche immagine del suo beniamino e verniciate gli spazi interni rispettando i gusti dei piccoli.

2. Cuscini, tappeti e coperte per un maggior comfort

Il vostro bambino vorrà passare molto tempo nella sua casetta, per leggere, giocare o anche per starsene semplicemente da solo. Rendete questo ambiente caldo e accogliente, inserendo dei cuscini comodi, delle coperte e un tappeto resistente che possa proteggere i piedi del piccolo dal legno. Se ne avete la possibilità, potreste anche aggiungere un materassino gonfiabile o anche un lettino, come se fosse una vera e propria casa.

3. Un tavolino con delle sedie: fondamentale

Se vostro figlio adora invitare gli amichetti di scuola nella sua casetta sull’albero, dovrete per forza installare anche un piccolo tavolino con delle sedie, o degli sgabelli. Così, potranno facilmente scrivere, colorare, giocare a carte in maniera più comoda e sicura. Potranno persino mangiarvi sopra, se gliene darete la possibilità.

Ovviamente, dovrete valutare bene la struttura, prima di decorare la casa sull’albero con questi elementi. Il peso non dovrebbe essere eccessivo, per evitare rotture e cadute.

4. Giocattoli e bamboli per divertirsi

Giocattoli, bambole e peluche non dovranno mai mancare nella casetta sull’albero dei vostri bimbi. Sono elementi che serviranno a rendere questi spazio più familiare e permetteranno loro di passare il tempo in modo lieto. Creare un angolo con tutti i loro giocattoli li farà sentire maggiormente a loro agio.

È fondamentale che li lasciare liberi di decorare la casetta con ciò che vogliono. Non dimenticate che questo spazio è loro e che, quindi, dovrete rispettare queste loro primordiali “libertà”.

Cavallo a dondolo in legno vecchio

5. Una lavagna per disegnare

Un’altra idea per decorare la casa sull’albero riguarda l’installazione di una lavagna. Si tratta davvero di una buona idea perché consentirà ai bambini di scrivere e colorare senza dover portare su, ogni volta, quaderni e blocchi di carta. Fissatela saldamente a una delle pareti della capanna e munitela di tutto il necessario: gessetti bianchi, colorati e il classico cancellino.

6. Delle ghirlande per abbellire la casetta

Le ghirlande sono elementi decorativi che potete facilmente realizzare da soli. Per esempio, potete incollare dei pompon di lana su una corda robusta. Un’altra opzione è creare delle forme di animali, con il cartoncino, eppoi unirle con lo spago e lasciarle appese alle pareti. Inoltre, se conoscete l’arte degli origami, potrete riempire l’interno della casetta con tanti animaletti realizzati proprio con la carte. Ricordate di usare sempre i colori, per creare un’atmosfera allegra e divertente.

7. Bauli o cassette per tenere tutto in ordine

Se non avete troppo spazio, potrete usare della cassetta della frutta per fare in modo che i vostri figli tengono sempre tutto in ordine. Levigate bene le superfici e dipingete questi contenitori in modo gradevole per i bambini.

Una buona idea è anche incorporare quei mobili vecchi che non usate più dentro casa. Ovviamente dovranno avere delle dimensioni ridotte ed essere abbastanza leggeri. Se le maniglie sono pesanti o hanno una serratura, potete sostituirle con delle semplici corde di iuta.

Come avete visto, con qualche idea e un pizzico di inventiva, non sarà complicato decorare la casa sull’albero dei vostri ragazzi. Ricordate sempre che questo ambiente è fondamentale per loro. Qui giocheranno, si divertiranno, lasceranno correre i loro sogni e pensieri, imparando a gestire questa insolita libertà. Proprio per questo, dal momento in cui comincerete a montarla, ricordate che questo casetta appartiene solo a loro e ogni decorazione o modifica dovrà rispondere esclusivamente ai loro gusti.