Restaurare e riciclare per decorare la casa in modo unico

Che ne pensate di riciclare quei vecchi mobili che avete a casa e che non vi servono più? Continuate a leggere perché vi proporremo delle idee interessanti per ottenere il massimo da questi oggetti in disuso.
 

Forse non ci avete mai pensato, ma restaurare e riciclare vi consente di decorare la vostra casa in modo unico. In più, vi darà l’opportunità di dare nuova vita e nuovi usi ai vostri mobili, sfruttando pezzi vecchi o accompagnandoli con nuovi accessori.

Vedrete che con l’immaginazione potete dare un tocco personale agli ambienti. Vediamo insieme come restaurare e riciclare per decorare la casa in modo unico.

Restaurare e riciclare per decorare la casa in modo unico

Siamo sicuri che apprezzerete le nostre proposte perché potete realizzarle voi stessi, senza essere degli esperti di restauro o dei restauratori di mobili, ma nemmeno degli artigiani. Con un po’ di pazienza e buon gusto, otterrete degli effetti sbalorditivi!

Rinnovare la cassettiera

Avete riorganizzato la camera da letto e non sapete cosa fare con la vecchia cassettiera che vi ha regalato vostra madre? Prima di prendere la decisione drastica di farla fuori, fermatevi a pensare a quanto potrebbe aiutarvi a riordinare. Quindi, potreste trarne beneficio, ad esempio, in soggiorno.

Se è in legno verniciato e volete rinnovare il suo aspetto, potete scegliere un effetto antico. Per fare ciò, pulite e carteggiate. In questo modo, rimuoverete tutta la vernice.

 

Successivamente, strofinate con una soluzione di acqua e candeggina in modo che acquisisca quel tono biancastro rovinato così alla moda oggi… et voilà, ecco pronto la vostra “nuova” cassettiera.

Trasformare un letto in un divano

I bambini crescono molto velocemente e non tutti i mobili possono tenere il passo, ma potete sempre dare loro un nuovo utilizzo. Pertanto, il letto che è diventato troppo piccolo può essere trasformato in un bel divano.

Per renderlo confortevole, è importante appoggiarlo al muro, che fungerà da schienale. Sotto una finestra, diventerà una panchina romantica. Vi consigliamo di scegliere dei cuscini molto soffici e di diverse dimensioni. Quelli de mettere dietro dovrebbero essere più grandi.

Decorazione in stile inglese

Restaurare e riciclare un baule

Ci sono mobili che per la loro estetica e storia meritano sicuramente una seconda possibilità. Provate a salvare un grande baule e posizionatelo come un lavabo in un bagno rustico. L’effetto sarà davvero molto bello.

Le dimensioni e lo spazio all’interno risulteranno molto utili e vi consentiranno di incassare due lavandini senza problemi. Tenete presente che affinché il legno resista bene alle condizioni del bagno senza perdere la sua bellezza o deteriorarsi, l’ideale è ricoprirlo con una vernice resistente all’acqua e incolore.

 

Non dimenticate che per utilizzare qualsiasi mobile come lavabo, deve avere un’altezza compresa tra 82 e 85 cm e una profondità di circa 50 cm. Con queste misure, non avrete problemi ad adattare i mobili al nuovo utilizzo.

Restaurare e riciclare le persiane di legno come testiera per il letto

Volete che vi diamo una buona idea per riciclare? State a sentire. Forse vi sembrerà assurdo, ma potete riutilizzare delle persiane in legno, cercando di preservare il loro aspetto originario con oli vegetali che ne esaltino la colorazione.

Provate a posizionarle come una testiera del letto: il risultato sarà molto bello e, soprattutto, avrete dato nuova vita ad una risorsa decorativa dandole anche una nuova posizione all’interno della casa.

Dal giardino all’ufficio

Anche i mobili da giardino possono trovare posto all’interno della casa. Se avete delle sedie e un tavolo in ferro battuto in giardino, usateli per creare un angolo ufficio rustico.

L’arredamento con questo materiale è ideale per questo tipo di angolo perché è molto elegante. Inoltre, è leggero e occupa poco spazio, quindi i mobili saranno facili da riporre e trasportare. Vedrete che staranno benissimo nel vostro ufficio.

Comodino pallet bianco

Se sono in cattive condizioni, vi consigliamo di decapare e applicare prima un prodotto antiossidante, quindi una vernice speciale per il metallo. Vedrete quanto saranno belli con questi suggerimenti.

Riciclare per dare vita a piccoli dettagli decorativi

Le scatole di vino o di frutta e, in generale, tutte le scatole di legno sono ideali per essere trasformate in vassoi per le spezie da cucina, in vasi di fiori rustici e persino in portascarpe e portariviste!

Avete delle tazze o dei bicchieri fuori dal set? Non gettateli via perché potete creare delle candele uniche e molto personali. Basta riempirli di paraffina calda, mettere uno stoppino e lasciarle raffreddare. Se aggiungete alcune gocce di oli essenziali, profumeranno la vostra casa.

E adesso prendete tutti gli stracci da cucina che non userete mai e trasformateli in qualcosa di completamente diverso. Da una pratica borsa per conservare il pane alle fodere per i cuscini delle sedie, fino ad una tovaglia da tavola in stile patchwork.

Vi sono piaciute le idee che vi abbiamo proposto? Che ne dite di provarne alcune? Non vediamo l’ora di vedere i risultati.