4 consigli per avere una cucina esterna coperta

· 2 Febbraio 2019
Una cucina esterna coperta è un'ottima idea se avete molto spazio attorno a casa vostra o sulla vostra terrazza. Ecco qualche utile consiglio.

Avere una cucina esterna coperta può essere una buona idea per fare pranzi e cene all’aperto. Si tratta di un’eccellente alternativa specialmente se avete la fortuna di avere una casa dotata di patio, terrazza o giardino. Una cucina esterna coperta, infatti, vi consentirà di dare un tocco speciale alla vostra casa.

Potrete organizzare feste, ricevimenti o celebrare le festività con tutta la famiglia e gli amici evitando che le persone entrano ed escano continuamente dalle zone principali. È un’alternativa comoda, pratica e molto originale per chi ha molto spazio attorno alla casa. Ecco allora alcune idee e suggerimenti che vi serviranno per allestire una cucina esterna coperta senza commettere errori.

Le diverse opzioni per una cucina esterna coperta

Ci sono diverse alternative che vi permetteranno di installare una cucina esterna coperta. È possibile integrarla direttamente nel piano terra della casa principale, aprire una cucina con accesso dal garage o dal patio, costruirne una in terrazza o in un angolo del giardino. È necessario tenere conto di diversi elementi  quando si sceglie come e dove posizionare la vostra nuova cucina esterna coperta.

Per questo motivo, vi mostriamo come dovreste farlo e quali mobili e accessori sono indispensabili per questo stile di cucina.

1. Cucina esterna coperta al piano terra

Una cucina esterna coperta davanti a lago

Per realizzare una cucina esterna coperta, potete semplicemente adattare la cucina di casa in modo che si apra verso l’esterno. Si tratta della soluzione più immediata e pratica se questo ambiente è situato sul piano terra, con accesso diretto al giardino. Per realizzare questo progetto, è necessario incorporare grandi finestre con porte scorrevoli. In questo modo, potrete aprirle liberamente e avrete una gran quantità di luce e aria fresca, quando cucinerete.

Inoltre, l’accesso diretto al giardino renderà molto particolare l’aspetto della cucina. Sarete circondati dal verde di erba, alberi e piante. Se lo desiderate, potete montare una vera e propria sala da pranzo all’esterno. In questo modo pranzerete e cenerete a contatto diretto con la cucina e la natura: un’opzione funzionale e, allo stesso tempo, molto visiva.

2. Cucina esterna nel patio

Se avete un patio nelle zone circostanti la vostra casa, potrete allestirvi dentro una cucina. Dato che sarà esposto alle intemperie, dovrete provvedere a costruire una copertura adeguata. Le soluzioni, in questo senso, possono essere diverse in base al vostro budget e allo spazio disponibile. Una tenda da sole o una pergola saranno l’ideale per proteggere questa cucina esterna coperta dalla pioggia o dai raggi solari, specialmente in estate.

Lo stile rustico è sicuramente quello più adatto a questo tipo di cucina. Montare un piano cucina in pietra, granito o mattoni in cotto è sicuramente un’ottima idea. Completerete il tutto con un piccolo lavandino e un piano cottura con griglia, inserendo tavolo e sedie per creare una piccola sala da pranzo. Avrete un ambiente più intimo e pratico per voi e i vostri ospiti. Una cucina esterna coperta perfetta per trascorrere del tempo con la famiglia o gli amici.

3. Cucina esterna in giardino

Una cucina esterna coperta con piscina

Se avete un ampio giardino, potrete facilmente ritagliare un angolo per installare una cucina esterna coperta. A differenza del modello per il patio, potrete creare un ambiente molto più originale.

Ad esempio, potrete costruire un percorso nel giardino per collegare la casa alla cucina esterna. Inoltre, se avete anche una piscina, sarà certamente un’ottima idea quella di allestirla proprio su un lato di essa (come nella foto in alto). Provate a sistemare una piattaforma rigida, nella vostra cucina esterna coperta. Un pavimento in legno o gres porcellanato sarà perfetto per permettere alle persone di gustarsi un aperitivo mentre si rilassano a bordo piscina.

4. Cucina esterna sulla terrazza

Una cucina esterna coperta davanti al mare

L’ultima opzione, che vi presentiamo in questo articolo, è quella che riguarda la cucina esterna coperta in terrazza. Se vivete in un appartamento alto, magari vista mare, questa sarà una buona idea da sfruttare in estate. Cercate di approfittare di tutto lo spazio disponibile, scegliendo un modello di cucina a forma di “U” o “L”, in base alla disponibilità di spazio e alle vostre esigenze.

L’obiettivo è doppio: ottimizzare al massimo lo spazio ma evitando di ostacolare il passaggio.

Installate un piano di lavoro con piano cucina, lavandino e una piccola griglia coperta. Quindi, inserite al centro un tavolino e delle sedie per creare la vostra sala da pranzo, nello stesso spazio. Installare una tenda può servire a creare sufficiente ombra, in estate Avrete così uno spazio intimo per cucinare e divertirvi all’aperto, in compagnia della famiglia o degli amici.

Mobili per una cucina esterna coperta

Ovviamente, avrete bisogno di elettrodomestici e mobili da cucina. Ricordate di scegliere dei modelli robusti, capaci di resistere a diversi fattori atmosferici. È possibile incorporare un piano di lavoro in granito, pietra o cemento, ad esempio, con un piccolo lavandino e una griglia coperta. Se volete aggiungere dei ripiano o degli armadietti, dove terrete stoviglie, posate e bicchieri, vi consigliamo di scegliere materiali come l’alluminio o il legno trattato, senza scordarvi mai una buona copertura superiore.

È anche possibile incorporare un tavolo con sedie in acciaio. Questo materiale è molto resistente e sarà ideale per abbellire questo spazio esterno.

Come avete visto, potrete creare la vostra cucina esterna coperta in vari modi e tutti offrono soluzioni estetiche molto interessanti. Ricordatevi calcolare bene lo spazio disponibile e di scegliere mobili ed elettrodomestici adeguati per questo tipo di utilizzo. Non meno importante è la scelta della posizione, che dovrà sempre essere funzionale.

Seguite questi semplici consigli e potrete passare dei momenti indimenticabili all’aperto, con la vostra nuova cucina esterna coperta.