Ripiani in quarzo silestone: cosa sono?

10 luglio 2018
I ripiani in quarzo silestone da molti anni continuano ad affermarsi negli arredi delle cucine. In questo articolo vi diremo tutto su di loro. 

I ripiani in quarzo Silestone sono una tendenza attuale per quanto riguarda l’arredamento delle cucine. Anche se di tendenza, il materiale non è nuovo. Infatti, è da moltissimi anni (dagli anni ’90 circa) che continua ad essere uno dei più utilizzati nelle cucine.

Continuate a leggere per sapere tutto sui ripiani in quarzo Silesone e decidere se fanno al caso vostro.

Uno dei grandi dilemmi, quando si tratta di arredare, ristrutturare o progettare la cucina, è quali ripiani dobbiamo scegliere.

Realizzare una buona scelta dei ripiani farà sì che la nostra cucina perduri nel tempo o che, al contrario, dovremo cambiarla con il passare di qualche anno. 

Nello scegliere un ripiano, dobbiamo tenere conto sia delle sue caratteristiche e vantaggi che dei suoi svantaggi.

Per questo, nell’articolo di oggi non solo parleremo di cosa sia esattamente un ripiano in quarzo Silestone ma anche dei suoi pro e i suoi contro.

Cosa sono i ripiani in quarzo Silestone?

Il quarzo Silestone è uno dei materiali più lavorati per le superfici delle cucine, tuttavia, può essere utilizzato anche su pareti e pavimenti.

Si tratta di un materiale formato per il 94% da quarzo compatto e un 6% da resine particolari e altri componenti, prodotto dall’azienda omonima.

Il risultato di questa combinazione di materiali sono superfici dure e resistenti, e anche versatili. Negli ultimi anni, questo materiale è stato coinvolto in diverse polemiche a causa del fatto che l’inalazione di polvere di silicio, quando si taglia, può produrre silicosi.

Questo non colpisce il compratore, però, bensì le persone che lavorano nelle ditte di produzione.

Per questo, vi consigliamo, quando andate ad acquistare un ripiano in quarzo Silestone, di fornirvi da una ditta di fiducia e con tutte le garanzie di sicurezza.

ripiani in quarzo silestone
quarzo-silestone

Vantaggi

I ripiani in quarzo Silestone offrono vantaggi che altri ripiani fabbricati con altro tipo di materiale non offrono. Per molti, il quarzo Silestone supera ampiamente il granito o il marmo. Vediamo i diversi vantaggi che ci offre questo materiale.

  • In primo luogo, e motivo per cui è diventato così popolare in cucina, c’è la grande varietà di colori e finiture che possiamo trovare sul mercato. Ne esistono più di 100 colori disponibili e diverse finiture e trame che fanno di ogni singolo ripiano un pezzo unico.
  • In secondo luogo, si distinguono per la loro resistenza e durezza. A causa di questo tipo di quarzo compatto, i ripiani in Silestone sono molto resistenti e, quindi, duraturi. Sono ripiani, in pratica, che durano tutta la vita.
  • In terzo luogo, tra gli altri vantaggi di questo tipo di ripiani, c’è che sono resistenti alle macchie. A causa del quarzo compatto, la superficie non è porosa, il che permette che le macchie non penetrino nel ripiano. Pertanto, si tratta di una superficie facile da pulire.
  • In ultimo, i ripiani in Silestone presentano una caratteristica perfetta per mantenere l’igiene in una zona così importante quale è la cucina. Anche dopo diversi anni, questi ripiani conservano la protezione antibatterica, per cui non c’è pericolo di proliferazione dei batteri.
ripiano in quarzo Silestone

Svantaggi

I ripiani in quarzo Silestone in realtà presentano un solo svantaggio: il fatto è che, al contrario di altri materiali come il marmo, non sono resistenti alle alte temperature.

Questo per dire che bisogna evitare di posare sulla superficie pentole, padelle, tegami, ecc., ancora caldi.

Tuttavia, la soluzione a questo svantaggio è molto facile e per niente costosa. Basta tenere dei sottopentola sul ripiano prima di ritirare tegami o pentole dal fuoco ed è fatta!

Prezzi

È davvero molto difficile dire un prezzo esatto di un ripiano in quarzo Silestone. Il suo prezzo dipende dal modello, colore, misura, spessore, finitura, trama e altre particolarità.

Generalmente e a grandi linee, il prezzo a metro quadro può partire dai 220€.

ripiano Silestone

 

Conclusione

Per scegliere correttamente un ripiano per la vostra cucina, è fondamentale conoscere i materiali che attualmente offre il mercato. Conoscere ognuno dei vantaggi e svantaggi ci permetterà di scegliere con criterio e cognizione di causa.

In questo caso, il ripiano in quarzo Silestone offre vantaggi sufficientemente salienti e interessanti. Conviene tenerne conto se avete dubbi tra un materiale e l’altro.

D’altra parte, l’unico svantaggio che ha il quarzo silestone è, in realtà, molto semplice da risolvere e non prevede un costo eccessivo.

Senza alcun dubbio, è una delle migliori opzioni se desiderate un ripiano duraturo, facile da pulire e anche igienico.

Guarda anche