Le più belle piante con le foglie colorate

Che ne dite di dare un tocco vivace alla vostra casa o al giardino? Continuate a leggere perché parleremo delle piante con le foglie colorate.
 

Le piante con le foglie colorate, nei toni del viola, rosso, crema, arancio o giallo, sono molto belle in giardino ma anche all’interno della casa, poiché danno vivacità a qualsiasi ambiente. In questo articolo, vi mostreremo le più belle piante con le foglie colorate.

In combinazione con altre specie a foglia verde, possono formare un bel contrasto e aggiungere una nota di gioia all’ambiente. Vi consigliamo di prenderle in considerazione perché, oltre ad essere belle esteticamente, le piante con le foglie colorate vivono più a lungo rispetto alle piante con i fiori.

Perché hanno le foglie colorate?

Sicuramente vi starete chiedendo: perché questi colori vivaci compaiono sulle foglie di questo tipo di piante? La risposta è molto semplice: perché è una conseguenza dei pigmenti che le foglie devono assorbire la luce durante la fotosintesi.

Oltre alla clorofilla, ci sono anche specie che hanno altri pigmenti come i caroteni, che generano una colorazione rossastra sulle foglie. Queste specie sono di origine tropicale e vivono in micro habitat dove la luce arriva attenuata.

Dovreste sapere anche che le piante con le foglie colorate sono state spesso incrociate dall’uomo, obbedendo a criteri estetici per favorire varietà colorate che difficilmente si sarebbero prodotte in condizioni naturali.

 

Piante con le foglie colorate: ecco quattro varietà

Vi parleremo di quattro varietà di piante con le foglie colorate tra le più belle. Siamo sicuri che vorrete avere in casa o in giardino. Se non sapete quale scegliere, vi consigliamo di prenderle tutte e quattro!

1. Croton (Codiaeum)

Piante con le foglie colorate

Con stelo e foglie spessi, opachi e flessibili, il croton in realtà è un piccolo arbusto. Le sue foglie di solito combinano colori diversi, quali giallo con arancio e verde, rosso e grigio scuro, viola e verde. Hanno anche forme diverse: lanceolate, nastrate, lobate … Pensate che persino le foglie dello stesso croton possono essere diverse l’una dall’altra.

Questa pianta avrà bisogno di un substrato umido, di molta luce e di molta umidità. Al di sotto di 12 ° C, il croton perderà le sue foglie inferiori, per cui non dovreste esporla alla luce solare diretta durante i mesi più caldi.

Tenete presente che il lattice che le sue foglie rilasciano quando si rompono, è tossico. Quindi vale la pena stare attenti ai bambini piccoli che possono manipolarlo.

2. Begonia (Begonia rex)

Begonia Rex

Molti ibridi sono stati creati da questa pianta, a tal punto che non esiste quasi più nella loro forma pura. Questi ibridi sono più adatti alla coltivazione indoor.

La begonia era una pianta legnosa dell’India, con rizomi spessi e foglie ovali contorte che, su uno sfondo nero-verde metallizzato, presentano un’ampia striscia argentata al centro e i bordi rosso porpora.

 

Le varietà più importanti sono: Merry Christmas, con le foglie bruno-rossastre con motivi verdi, argento e rosa; e King Eduard IV, con foglie rosse e macchie rosa.

3. Dracena (Dracaena)

Più comunemente chiamata dracena, le specie indoor più comuni sono: Dracaena marginata, D. fragans, D. demenensis e D. song india. Non preoccupatevi, finirete per imparare i loro nomi!

Generalmente sviluppano un tronco da cui emergono grandi foglie spesse, spesso variegate, lunghe da 30 a 40 cm e larghe fino a 8 cm in alcune specie.

È bene metterle fuori per un po’ in estate. Certo, dovrete metterla leggermente all’ombra, poiché la luce diretta del sole potrebbe danneggiarle.

Coleo (Coleus spp. O Solenostemon)

Coleo piante foglie colorate

Il coleo è una bella pianta erbacea dai colori vivaci, piena di rami con teneri steli impregnati di linfa. Il coleo ha le foglie dentellate ovali o a forma di cuore, i colori vivaci (giallo, rosso, arancione, verde, bianco, viola) che si combinano fra di loro e creando motivi armoniosi.

Per preservare i suoi colori, questa pianta ha bisogno di molta luce. Sebbene non richieda molta acqua, la quantità dovrebbe aumentare con l’aumentare della temperatura.

Un vantaggio del coleo è che attecchisce bene ed è facile farla crescere piantando dei semi. Si tratta solo di posizionarla nel posto giusto in modo che possa crescere senza problemi.

 

Consigli per la cura delle piante con le foglie colorate

Vediamo alcuni consigli per avere prendersi cura delle piante con le foglie colorate più belle. Non è necessario seguirli rigorosamente, ma è conveniente tenerne conto. Cominciamo!

Durante la crescita potreste accorciare le punte dei giovani germogli? Provate a farlo perché, se questo compito viene svolto in primavera, sarà possibile rendere la pianta più frondosa e, se eseguito regolarmente, il campione acquisirà una forma più compatta e ricca.

Inoltre, non dimenticate di cambiare il vaso con uno più grande ogni anno o due. Un grande vaso stimolerà lo sviluppo delle radici e quindi la crescita. Questo renderà la vostra pianta con le foglie colorate sempre più bella.

Che ne dite di correre a prendere la pianta con le foglie colorate che vi piace di più? Siamo sicuri che non vedete l’ora.