Arredare con le piante grasse: alcune fantastiche idee

2 luglio 2018
Arredare con le piante grasse è un'ottima idea. Leggete queste proposte e abbellite le vostre case grazie alle piante grasse

Le piante grasse vanno di moda e per questo oggi vi invitiamo ad usarle per arredare le vostre. Oltre a essere piante molto decorative, richiedono poche cure, il che è un vantaggio. Iniziate ad arredare con le piante grasse e lasciatevi ispirare dalle idee che vi suggeriamo a seguire.   

Si può scegliere di arredare con le piante grasse a prescindere dalle dimensioni o dallo stile decorativo della vostra casa. Per di più, potete metterle queste piantine in qualsiasi stanza poiché sono ottime in tutti gli ambienti.

Set di vasi originali per arredare con le piante grasse

Le piante grasse piccole sono adorabili e perfette in qualsiasi angolo della casa. L’ideale è metterne più di una, ad esempio tre, vicine. Per dare un tocco originale, vi consigliamo di sostituire i classici vasi con altri più originali. Eccovi alcune idee:   

  • Vasi in vetro. Comprate diversi vasi in vetro che permettono di vedere il loro contenuto. Riempiteli con sassolini di diversi colori e grandezze creando una composizione originale.
  • Vasi foderati con corda. A partire da un classico vaso, potete crearne uno originale e realizzato da voi stessi. Munendovi di colla, passate una corda su tutta la superficie del vaso. Un’altra idea simile è foderarlo con un tessuto dal colore sia simile a quello delle pareti della stanza in cui lo metterete.
  • Vasi riciclati. Il fai-da-te è sempre più in voga e potete sfruttarlo anche per arredare con le piante grasse, infatti dovrete solo dipingere delle bottiglie o altri recipienti per poi usarli come vasi.

Vasi in vetro con piante grasse

Piante grasse XXL

Sebbene la tendenza attuale sia mettere più piante grasse piccole una accanto all’altra, come abbiamo detto poco sopra, non dovete scartare l’idea di tenere delle piante grasse grandi. Se volete mettere una pianta di grandi dimensioni in salotto o nell’anticamera, ma non avete voglia di dedicarvi molto tempo, una pianta grassa, come ad esempio un cactus, è l’opzione migliore.

Dovete avere ben chiaro fin dal primo momento che la pianta grassa sarà la protagonista della stanza, infatti attirerà gli sguardi di tutti per via delle sue dimensioni e perché si tratta di una pianta poco comune. Se ve ne prederete adeguatamente cura, vivrà moltissimi anni.

Scegliete un vaso grande e vistoso che funga da complemento ideale per la vostra pianta; potete sceglierne uno con le ruote, così da spostarlo facilmente, oppure in bronzo, materiale sempre in voga.

Piante grasse grandi

Candele a forma di piante grasse

Le candele sono un’altra idea per decorare. Nei negozi di articoli per la casa o specializzati potete trovare piccole candele a forma di piante grasse. Sono perfette per abbellire l’ambiente, ma anche per essere accese e godere del loro gradevole aroma.

Inoltre, essendo piccole, possono essere messe ovunque, ad esempio sulla scrivania, sul comodino o all’ingresso. Queste candele sono talmente ben modellate e dipinte che da lontano sembrano vere piante grasse.

Piante grasse all’uncinetto

Se volete delle piante grasse diverse, originali e divertenti, questa è l’opzione migliore. Sono stupende per la stanza dei più piccoli, inoltre non corrono il rischio di pungersi quando le toccano.

Potete acquistarle, ma noi vi invitiamo a realizzarle con le vostre mani. Se cercate ispirazione, guardate questo video  nel quale viene realizzata una divertente pianta grassa con la faccia, perfetta per i più piccoli di casa. Se invece ne preferite una più realistica, eccovi un altro tutorial nel quale vengono spiegati i vari passaggi da seguire.

Potete cercare molti altri tutorial con diversi disegni e livelli di difficoltà. Siamo certi che anche i vostri bambini adoreranno arredare con le piante grasse (all’uncinetto).

Cuscini e quadri con cactus

Stampe di piante grasse

Se desiderate dare un tocco disinvolto alle vostre case, potete scegliere delle stampe di piante grasse con cui creare un ambiente originale. Non vi sarà difficile trovare oggetti decorativi con questo motivo.

Noi amiamo in particolar modo i cuscini o i copridivani. Se invece cercate qualcosa di più appariscente, potete anche usare della carta da parati con cactus con cui rivestire una parete della camera da letto o dell’ingresso.

Tuttavia, fate attenzione, perché se si esagera la stanza potrebbe risultare troppo carica.

 

Guarda anche