4 idee per ristrutturare il bagno facilmente

· 3 luglio 2018
Ristrutturare il bagno non è una missione impossibile nè molto impegnativacon le 4 idee che vi diamo in questo articolo.
Ristrutturare il bagno facilmente è possibile. In genere pensiamo che una ristrutturazione, di qualsiasi tipo, comporti grandi lavori e un periodo più o meno lungo per terminarla.

Tuttavia, non sempre è così. Esistono elementi che possiamo cambiare senza la necessità di grandi lavori, basteranno solo un paio di giorni e avremo già un cambiamento significativo nel nostro bagno.

Il bagno è una stanza particolarmente importante perché è molto utilizzata. In più, si devono combinare gli aspetti estetici con quelli igienici e di sicurezza.

Per questo non sempre è molto facile avere un bagno che soddisfi questi aspetti. Inoltre troviamo il fattore “tempo” e quello della “innovazione”. Con il passare del tempo il nostro bagno può diventare obsoleto, non solo esteticamente, ma anche per quanto riguarda i materiali.

Nell’articolo di oggi vi diamo 4 idee per ristrutturare il bagno facilmente senza dover fare grandi lavori.

1. Cambiate il pavimento e le pareti

Detto così sembra molto lavoro, tuttavia è più facile di quello che pensate. Se volete dargli un nuovo aspetto, potete cominciare a ristrutturare il bagno da queste due aree.

Senza alcun dubbio cambiando il pavimento e le pareti trasformerete il vostro bagno.

Per il pavimento la tendenza sono i pavimenti vinilici e i laminati impermeabili. Sono molto validi e facili da installare, tanto che potrete farlo voi stessi.

Per cambiare le piastrellenormalmente si ricorre ad un lavoro più specifico e complicato. Tuttavia, potete optare per varie opzioni più facili ed economiche.

In primo luogo, potete optare per una carta da parati da posizionare sulle piastrelle più lontane dall’umidità. Il vantaggio è che potete combinare il colore e il disegno delle piastrelle che avete con una carta da parati abbinata e creare una bella composizione.

In secondo luogo, potete dipingere le piastrelle con una speciale vernice apposita. Questo tipo di vernice si applica direttamente sopra le piastrelle. Si tratta di una pittura resistente all’umidità e molto economica.

Bagno azzurro con cesta di vimini

2. Cambiate la vasca da bagno con una doccia

Uno dei modi per recuperare spazio nel bagno è cambiare la vasca da bagno con una docciaPer effettuare questo cambio avrete bisogno di aiuto e di un budget più alto.

Tuttavia, è una buona opzione non solo per recuperare spazio ma anche per risparmiare acqua e tempo nelle docce mattutine.

doccia e vasca da bagno

3. Sanitari

L’innovazione è arrivata anche ai sanitari e per ristrutturare il vostro bagno potete anche pensare di cambiare il WC. 

Possiamo trovarne con il sistema di risparmio dell’acqua o con la cassetta nascosta nella parete. Ma soprattutto i sanitari con linee rette e pure danno un tocco di modernità e ringiovaniscono completamente il bagno.

Il lavoro da realizzare è minimo e si può portare a termine facilmente. Inoltre, per ampliare lo spazio, se avete un bidet e non lo utilizzate molto, potete farne a meno.

ristrutturare il vostro bagno legno

4. L’illuminazione importa

L’illuminazione è un aspetto molto importante in qualsiasi casa e nel bagno assume una importanza vitale.

È importante lasciare che la luce naturale sia la protagonista, tuttavia in molti bagni questo non è possibile perché l’entrata è molto piccola.

Per questo, è importante poter collocare diverse fonti di illuminazione nel bagno. È fondamentale una fonte di luce direttamente sullo specchio e un’altra che illumina il resto del bagno.

ristrutturare il bagno facilmente

Ristrutturare il bagno è facile

Come vedete, potete ristrutturare il bagno in maniera facile e senza investire una fortuna o tanto tempo. 

È importante che prima di procedere con la ristrutturazione  pianifichiate bene i cambiamenti che volete realizzare,  facciate un preventivo e valutiate diverse opzioni. In questo modo avrete una ristrutturazione di successo.

Infine, ricordate che il bagno deve essere funzionale, igienico, sicuro e accogliente. Perciò è importante impostare la ristrutturazione su questi obbiettivi.