6 idee per decorare il salotto con gli specchi

23 Aprile 2019
Gli specchi donano ampiezza e luminosità a tutti gli spazi della casa. Vediamo insieme come decorare il salotto con gli specchi

Ci sono molte alternative per decorare il salotto con gli specchi. Questo accessorio decorativo viene considerato come uno dei più importanti nell’arredamento di interni. Gli specchi, infatti, generano una serie di benefici sia in termini estetici che per quanto riguarda il bilancio energetico.

Gli specchi sono disponibili in varie forme e colori, da inserire in camera da letto o in salotto. Sono indispensabili in bagno, ad esempio, ma anche all’ingresso.

In questo articolo, vogliamo concentrarci su 6 idee per decorare il salotto con gli specchi, poiché il salotto è uno spazio in cui sono richieste delle particolari strategie che riguardano posizione e lo stile. Scopriamo insieme 6 idee per decorare il salotto con gli specchi.

6 idee per decorare il salotto con gli specchi

Decorare il salotto con gli specchi può fornire una sensazione interessante di profondità e ampiezza. Inoltre, grazie alla loro capacità di migliorare la circolazione della luce, gli specchi sono in grado di donare luminosità al vostro salotto. Tuttavia, al fine di ottenere questi effetti, è fondamentale conoscere in anticipo alcuni semplici trucchi.

1. Scegliere uno spazio speciale del salotto

Specchio in salotto

Una delle prime cose che dovrebbero essere prese in considerazione quando si vuole decorare il salotto con gli specchi è la loro posizione. Per ottenere un effetto ottimale con questo elemento decorativo, bisogna cercare uno spazio strategico in cui generare più luce e vita.

Nel caso delle case con camino, ad esempio, gli specchi sono perfetti sopra di esso. Un’altra buona opzione è quella di metterli sulla parete posteriore del mobile o vicino alla finestra.

2. Optare per gli specchi a coppia

L’uso di specchi a coppia è una tendenza nella decorazione dei salotti. Molte persone li preferiscono perché creano un senso di ordine e armonia quando sono correttamente in contrasto con altri gli altri mobili e accessori.

Gli specchi a coppia devono avere delle cornici che assecondano lo stile che vogliono riflettere. Uno stile contemporaneo potrebbe andare nei toni del bianco, argento o nero. Al contrario, gli stili classici possono andare in color legno. La cosa più importante è che il risultato finale sia visivamente piacevole.

3. Osare con una composizione di specchi

Vi è piaciuta l’idea di mettere due specchi in salotto? E allora che ne dite di osare con una composizione di specchi? Il risultato sarà una decorazione con specchi che divide l’immagine riflessa. Potete farlo con modelli orizzontali, verticali, a zigzag o di dimensioni diverse.

4. Provare con nuove forme

Specchio sole

Se volete dare un nuovo look personalizzato al vostro salotto, dimenticatevi il convenzionale quando si tratta di decorare con gli specchi. È vero che le forme rettangolari e quadrate si adattano molto bene a tutti gli spazi. Tuttavia, un design ovale o rotondo potrebbe donare uno stile molto più interessante.

Certo, guardate attentamente gli elementi che vi circondano. Queste forme sono un po’ più impegnative quando si tratta di creare combinazioni. Pertanto, evitate di saturare le aree vicino al sito di localizzazione.

5. Gli specchi con cornice metallica

I colori metallici sono molto di moda nella decorazione di interni. Se ancora non sapete come inserirli nella vostra decorazione, scegliete uno specchio con una cornice metallica. Questi toni migliorano molto bene gli spazi chiari. Li potete trovare in: oro, argento, blu metallizzato, tra gli altri.

6. Gli specchi vintage

decorare il salotto con gli specchi

Se state cercando di ricreare uno stile vintage o classico nel vostro salotto, allora uno specchio vintage è proprio ciò che fa al caso vostro! Questi modelli sono un’ottima risorsa di decorazione per questi spazi della casa. Non importa se sembrano consumati o se sono la versione classica senza cornice.

Il loro stile particolare permetterà di dare un tocco romantico al vostro salotto. Inoltre, se preferite che non sembri così invecchiato, potete utilizzare un metodo di ripristino. Potete dipingerli con il tradizionale colore del legno o in oro.

Da ricordare per decorare il salotto con gli specchi

Come ultima raccomandazione, è molto importante considerare che decorare il salotto con gli specchi significa non posizionarli tra le finestre o accanto alla porta. La chiave è cercare una zona neutra, dove arriva la luce e c’è un equilibrio con il resto della decorazione.