3 allarmi per la casa che la renderanno più sicura

5 Giugno 2019
Per poter dormire tranquilli e rendere più sicuro il vostro appartamento, vi mostriamo tre allarmi per la casa che aumenteranno molto la vostra protezione.

Vi siete mai chiesti se il vostro appartamento è davvero sicuro? Conoscete i migliori allarmi per la casa? Per evitare l’ingresso di malintenzionati e prevenire furti e atti vandalici, installare un allarme è sicuramente un ottimo deterrente. Oggigiorno ne esistono vari modelli e, in questo articolo, cercheremo di darvi tutte le informazioni per aiutarvi a scegliere quello più adatto alle vostre esigenze.

Gli allarmi per la casa possono svolgere diverse funzioni. Oltre a far partire la tradizionale sirena, permettono di avvisare le forze dell’ordine e i vari membri della famiglia, così come la registrazione di video e audio, con l’aggiunta di videocamere e microfoni ambientali. Si tratta, insomma, di un sistema di protezione che oggi, purtroppo, è sempre più indispensabile.

Allarmi per la casa: vantaggi

Negli ultimi anni, gli allarmi per la casa sono diventati sempre più popolari, sia nelle grandi città che nelle zone residenziali. Questo incremento si deve al fatto che offrono molti vantaggi e sono disponibili con caratteristiche e prezzi davvero alla portata di chiunque. Se ancora non avete deciso se installare o meno un sistema di sicurezza di questo tipo, nel vostro appartamento, chalet o casa, vediamo due aspetti che vale la pena prendere in considerazione:

  • Tranquillità. Installare un allarme per la casa vi permetterà di uscire e andare via, anche per qualche giorno, senza dovervi preoccupare di nulla. Sapete che, salvo imprevisti, al vostro ritorno troverete tutto così come l’avete lasciato.
  • Sicurezza. Gli allarmi per la casa servono per proteggere persone e cose. Se avete una famiglia con dei bambini piccoli o, per motivi professionali, avete denaro o altri oggetti di valore in casa, alzerete i livelli di protezione secondo le vostre esigenze.

Quando si parla di allarmi per la casa, si può parlare solo di vantaggi. L’unico fattore da tenere in considerazione, però, riguarda il prezzo. A seconda del tipo di sistema e della sua complessità, evidentemente, il costo può arrivare a cifre importanti. La nostra raccomandazione è di utilizzare uno dei tanti comparatori disponibili su Internet, per poter risparmiare senza rinunciare alla qualità. Una volta presentata la richiesta di preventivo a più ditte, sicuramente troverete la soluzione più adatta alle vostre tasche.

In ogni caso, è necessario sottolineare che negli ultimi anni l’innovazione tecnologica ha favorito un abbattimento dei costi e al momento potete acquistare sistemi di sicurezza completi a prezzi relativamente convenienti.

Allarmi per la casa: come funzionano?

Un allarme, in generale, è formato da 4 elementi principali. Tutti formano un sistema di sicurezza che garantisce che una casa o appartamento venga protetto da qualsiasi tipo di intrusione:

  1. Scatola di controllo. Si tratta del “cervello” vero e proprio dell’intero sistema. Da qui è possibile configurare i vari tipi di protezione, impostare i numeri di telefono per le chiamate di emergenza e stabilire gli orari di attivazione o disattivazione. Alcuni permettono anche di accendere e spegnere determinati luci, per creare la sensazione che ci sia gente dentro casa.
  2. Tastiera con display. Serve per digitare i codici di attivazione e disattivazione, praticamente è l’interfaccia con cui l’utente controlla il sistema. Può essere posizionato in salotto e vicino alla porta d’ingresso. Viene accompagnato da un libretto d’istruzioni che dovrete necessariamente studiare.
  3. Allarme o sirena. È il principale deterrente di un sistema di allarme. Entra in funzione appena viene rilevata un’intrusione ma può anche funzionare in silenzio, avvisando le Forze dell’Ordine in maniera immediata, così da cogliere i malviventi in flagrante.
  4. Rilevatori di movimento. Possono essere di diversi tipi, come spiegheremo di seguito. Vengono installati nei punti strategici della casa, vicino a porte, finestre, corridoi… Sono in grado di registrare altezza e peso di una persona che interrompe il laser di rilevamento e possono essere facilmente mimetizzati nell’ambiente.

Ora che sapete come funziona un allarme, vi mostriamo i diversi tipi di rivelatori che non dovrebbero mai mancare a casa vostra, così da garantire sempre il massimo livello di sicurezza possibile.

1. Telecamere di videosorveglianza

Sono uno dei rivelatori più efficaci e possono essere installate ovunque in casa, sia dentro che fuori. Registrano tutto ciò che succede e memorizzano le immagini, salvandole su un server esterno. In caso di furto, gli investigatori potranno visionare i video e risalire all’identità degli intrusi.

Ci sono molti allarmi per la casa

Inoltre, alcuni modelli consentono di trasmettere le immagine direttamente sul vostro telefono cellulare. Quindi, sarete in grado di controllare in tempo reale la situazione di casa vostra, quando non ci siete.

2. Rilevatori di movimento standard

Sono fondamentali in ogni sistema di sicurezza. Sono economici, si installano molto facilmente e sono soprattutto efficaci. Potrete nasconderli nei punti strategici della casa e, nono appena rilevano un qualsiasi movimento sospetto, invieranno un segnale alla centralina che farà scattare l’allarme.

Per maggiore sicurezza, è consigliabile installare un rilevatore di movimento in ogni stanza o, almeno, nei luoghi maggiormente frequentati, come la cucina, il soggiorno o il salone.

3. Rilevatori sonori

Come i rilevatori di movimento, possono essere installati molto facilmente. Di solito, vengono posizionati vicino a porte e finestre, in modo che funzionino in caso di rottura di un vetro o nel caso in cui vengano rilevati dei colpi atti a forzare il sistema di accesso. Anche in questo caso, invieranno il segnale alla scatola di controllo in modo da avvisare del tentativo di furto.

L’opzione migliore per creare un sistema di sicurezza efficace è combinare questi diversi tipi di rivelatori. Questo allarme integrato contribuirà a proteggere il vostro appartamento o villino, in ogni momento. Affidatevi sempre a dei professionisti seri, in modo che l’installazione di questi moderni allarmi per la casa sia realizzata a norma e garantisca il suo pieno funzionamento.