Consigli e idee per decorare la vostra casa con le mappe

· 25 novembre 2018
Decorare con le mappe è una nuova tendenza perfetta per ogni stanza della casa, e in particolare per le camerette dei bambini.

State cercando una soluzione originale per la decorazione? Allora potete optare per decorare la vostra casa con le mappe. 

Esistono mappe di ogni tipo, colore e dimensioni. Di conseguenza non importa quale siano la vostra età, il vostro stile o i vostri interessi: ci sarà sempre una mappa adatta a voi!

Consigli per decorare la vostra casa con le mappe

La semplicità è sempre una buona idea. In questo modo si evita di creare un ambiente troppo carico e opprimente.

È meglio non mescolare le mappe, perché il risultato estetico potrebbe essere scarso. 

Tenete in considerazione la persona che abiterà in questo spazio, al fine di trovare una mappa in base alle sue preferenze ed allo spazio disponibile.

Se in casa avete mappe vecchie che non usate mai, questa può essere una buona possibilità per trarne vantaggio.

Decorare la cameretta dei bambini con le mappe

Qui di seguito vi lasciamo alcune idee perfette per le stanze dei bambini:

  • Ghirlande: sono molto facili da fare in casa, semplicemente basta tagliare la carta stampata in triangoli, fiori, decorazioni, ecc. Agganciatele a un filo, e potrete collocarle lungo un muro o da un angolo all’altro.
  • Mobili: potete ricoprirli da soli, anche se in alcuni negozi già li vendono direttamente con questo tipo di design. E questa decorazione si adatta davvero a ogni tipo di mobile: sedie, sgabelli, tavoli, credenze, poltrone…
  • Poster e fogli: ci sono molti modi di decorare con questo tipo di supporto. Uno di questi consiste nell’incorniciare un frammento di mappa e collocarlo su una bacheca di sughero o su una parete.
  • Un’altra opzione è comprare (o fare) una mappa tematica, per esempio con gli animali o con i cibi di ogni paese. In questo caso non è importante che ci siano molti colori.

Altre idee per decorare la vostra casa con le mappe

  • Oggetti fatti con la carta: l’origami è una disciplina artistica che ci offre moltissime possibilità. Dato che è adatto a tutte le età, potreste provare a farlo come attività con i vostri figli.Questi oggetti di carta possono essere collocati sulla superficie di un tavolo, su uno scaffale o sui comodini.
  • Piumoni, trapunte, tappeti e tende: ci sono principalmente due varianti. Possiamo trovare la mappa disegnata su uno sfondo di un singolo colore sul tessuto. L’altra possibilità è che l’intero tessuto presenti un disegno con motivi vari o ripetuti sul materiale di supporto. Nel caso dei tappeti, c’è un disegno che viene utilizzato spesso e che sicuramente avete già visto alcune volte. Rappresenta una città con i suoi edifici principali e con le strade, in modo che i bambini ci possano giocare sopra con le loro macchinine.
  • Mappamondo: è l’idea più facile, però non ci sono margini di errore. Semplicemente dovete scegliere quello della dimensione che meglio si adatta all’abitazione.

Origami creato con le mappe

Altre idee per decorare con le mappe: le stanze dei giovani

  • Mappe dipinte sulla parete: normalmente si rappresenta la mappa del mondo. Possiamo scegliere di farlo con pochi colori in modo che si intonino con il resto della stanza. Se scegliamo il contrario, può essere molto valido usare molti colori che sfumano da un’area all’altra. Un’altra possibilità è disegnare solamente la silhouette, facendo in modo che il riempimento sia il colore del muro stesso. Potete segnalare con puntine da disegno i luoghi che avete già visitato almeno una volta. Se la vostra parete ha la base di mattoni, potete dipingerla e quindi eliminare una parte della mappa, in modo che la forma della mappa sia direttamente sul mattone.
Parete con dipinto del mondo

  • Mappe su pallet: potete posizionarle nella zona della testiera del vostro letto, proprio come se steste dipingendo direttamente sul muro. Come sempre, potete scegliere uno o più colori. In alcuni casi, la mappa è rappresentata su una tela con fogli disegnati, arrivando a sembrare un vero pallet.
  • Di nuovo, fogli e poster: c’è un poster davvero ideale per la gente che viaggia davvero un sacco. Consiste in un poster dipinto di un solo colore. Ogni volta che visitate un luogo, dovete grattare con una moneta su questo luogo, togliendo lo strato superficiale di colore e trovando sotto un colore diverso. Per variare un po’, potete anche scegliere mappe antiche, mappe delle linee della metropolitana di qualche città, mappe di strade o di città che vi sono particolarmente piaciute. In relazione all’ultimo esempio fatto, vi presentiamo un’idea carina ed originale. Dapprima scegliete la mappa di una città, di uno stato o di un continente che abbiate già visitato. Potete scegliere delle foto che avete fatto in questi luoghi e posizionarli sulla mappa.
  • Lettere di legno: potete trovarle nei negozi o crearle da soli. Quindi, potrete combinarle come volete per formare le parole che vi piacciono di più. Molte volte le parole sono usate per creare messaggi molto diretti che alludono ai sentimenti, come ad esempio, amore, felicità, risate…
Lettere decorate con mappe

Conclusione

Come vedete, le possibilità sono infinite. D’altro canto il risultato può essere molto bello, ed inoltre potete sempre personalizzare un po’ lo stile, come in alcuni degli esempi fatti.