3 ghirlande autunnali in due semplici passaggi

13 Ottobre 2019
In questo articolo vi mostreremo delle idee per creare delle meravigliose ghirlande autunnali con foglie secche, fiori e altro materiale regalato dalla natura.

Esistono numerosissime opzioni diverse per creare delle ghirlande autunnali spettacolari e originali. Per realizzarle potrete usare degli elementi naturali tipici della stagione.

Tra di essi potete avvalervi di foglie secche, pigne, rami e molto altro. Inoltre, l’aspetto positivo della realizzazione di queste decorazioni è la possibilità di dare un tocco personale alla vostra casa, secondo i gusti che vi contraddistinguono.

Queste ghirlande autunnali si caratterizzano per i colori della stagione, tipici della terra, rossi delle foglie autunnali, ocra, arancione e color sabbia. In seguito, vi mostreremo alcune idee per questi caratteristici elementi decorativi e i passaggi per poterne realizzare di vostre.

Ghirlande autunnali

Potete realizzare un numero infinito di ghirlande autunnali per decorare la vostra abitazione, con il materiale del vostro giardino o quello che avete in casa. È importante usare quello che la natura vi offre in questa stagione, per poter ottenere un risultato estetico che si abbini con l’esterno. Proseguendo, vi illustreremo alcune idee per ghirlande davvero belle e diverse tra loro. Scegliete quella che più vi piace.

Ghirlande autunnali fatte con le foglie

Ghirlanda con rami, foglie e fiori

Vi presentiamo questa prima alternativa, una ghirlanda realizzata con dei rami secchi. In seguito potete sbizzarrirvi e applicarvi i dettagli che più vi piacciono. Per completarla sono necessari pochi oggetti e materiale facilmente reperibile:

1. Create una struttura con i rami

Per prima cosa, dovete prendere i rami secchi e creare una composizione circolare, solida, il più rotonda possibile. È  importante usare dei rami che abbiano una certa flessibilità, altrimenti non riuscirete a posizionarli in maniera corretta e si spezzeranno. Una volta creata la base circolare con dei rami secchi, fate in modo che restino in posizione usando la corda. In questo modo, la vostra struttura rimarrà salda e non si aprirà.

2. Applicate le foglie e i fiori

Quando avrete costruito la struttura della vostra ghirlanda, iniziate ad applicare le foglie e i fiori secchi che avete scelto di usare, partendo dal basso. L’importante è prediligere elementi e colori che stanno bene insieme, tipici della stagione. In questo modo potrete avere una meravigliosa ghirlanda autunnale, piena di rami, fiori e foglie.

Ghirlanda di pigne

Questa seconda opzione è una ghirlanda realizzata con delle pigne. Preparate il seguente materiale per costruirla:

  • Filo
  • Pigne
  • Piccole foglie (a scelta)
  • Colla
Pigne su sfondo bianco

1. Create la base

Procedete a creare la base della vostra ghirlanda con del filo non molto sottile. Questo dovrà essere poi manipolato facilmente, quindi non stringetelo troppo e non rendetelo troppo rigido, mantenendo una certa resistenza. Per aiutarvi, misurate in precedenza le dimensioni finali della vostra ghirlanda.

2. Fissate gli elementi alla struttura

Una volta creata la struttura di base della vostra bella ghirlanda, iniziate a posizionare gli elementi che la comporranno. Prendete le pigne e iniziate a fissarle al filo. Se lo desiderate, usate la colla o provate a legarle con del cordino sottile. Procedete fino a coprire tutta la lunghezza della ghirlanda, fino ad avere una circonferenza totalmente ricoperta di pigne. Delle foglie secche tra le pigne possono aggiungere un po’ di stile ancor più autunnale.

Ghirlande autunnali di stoffa e foglie

Questa ultima alternativa è perfetta per ghirlande di maggiori dimensioni. Procuratevi il seguente materiale:

  • Salvagenti gonfiabili da piscina (a ciambella)
  • Tessuto
  • Foglie secche
  • Piccole pigne
  • Colla

1. Preparate la base

Il salvagente a ciambella diventerà la base per la vostra corona; seguite la sua circonferenza. Potete anche tagliarlo per ottenere una circonferenza più piccola. Se lo fate, unite i due capi con della colla resistente e lasciate asciugare. In questo modo la struttura di base della vostra ghirlanda sarà terminata.

Salvagente per piscina.

2-.Ricoprite la superficie con gli elementi che avete scelto

Coprite tutta la superficie del salvagente con la stoffa. Fate aderire il tutto con della colla resistente e lasciate asciugare. Iniziate a collocare delle foglie secche di grandi dimensioni e di colori diversi. Se desiderate, potete applicare anche delle piccole pigne nella parte bassa della struttura. Alla fine, otterrete una bella ghirlanda autunnale.

Per realizzare queste belle ghirlande autunnali sono necessari pochi oggetti. Una volta terminate, possono essere messe sulla porta d’ingresso, appese alle pareti di casa vostra o anche usate come centrotavola per qualche occasione festosa. Con questi semplici passaggi potrete creare 3 diverse ghirlande e scegliere quale costruire, quella che più vi piace, seguendo i colori e le forme dell’autunno.