Fibrocemento per facciate: tutti i vantaggi

17 Novembre 2019
Il fibrocemento è il risultato di una miscela di ingredienti presenti in natura. Acqua, sabbia, cemento e fibre di cellulosa sono tutto ciò che serve per creare questo materiale, altamente resistente e leggero.

In questo articolo parliamo dei vantaggi dell’utilizzo del fibrocemento per le facciate.  Si tratta, infatti, di un materiale estremamente versatile e utilizzato in svariati modi. È composto da cemento, cellulosa e composti minerali. Con questa miscela di materiali caratterizzati dalla leggerezza, si possono anche rivestire le pareti.

Inoltre, possiede altre importanti proprietà, in quanto incombustibile e resistente alla pioggia. Con il fibrocemento si possono creare facciate con texture, colori e tonalità diverse.

I pannelli in fibrocemento sono maneggevoli e facili da perforare. Oltre alla leggerezza assicurano anche un adeguato isolamento e impermeabilizzazione delle strutture.

Uno degli aspetti da prendere in considerazione è la finitura estetica. Possiamo optare per una finitura di giunti a vista, per ottenere una facciata modulata. Oppure scegliere una superficie liscia, optando per dei giunti invisibili.

Cos’è il fibrocemento?

Lastre di fibrocemento
Coperture di fibrocemento / abcpedia.com

Il fibrocemento è un materiale usato nelle costruzioni. È costituito da una miscela a base di cemento o da un legante di silicato di calcio. Per rinforzare la miscela, vengono aggiunte fibre organiche, minerali e/o fibre inorganiche sintetiche.

Originariamente, per la miscela di fibrocemento veniva utilizzato l’amianto come fibra di rinforzo. Ma dati gli svariati problemi che comportava l’uso di questo materiale, è stato sostituito con fibre di cellulosa, di vetro e di vinile.

Il fibrocemento viene comunemente utilizzato nella produzione di tubature per condotte di acqua in pressione, tubature di drenaggio e fognature. Lo possiamo trovare anche nei serbatoi d’acqua e nei camini.

Vantaggi dell’utilizzo del fibrocemento: caratteristiche

Tubi fibrocemento
Tubi in fibrocemento / edilizia365.it

Esistono diversi usi del fibrocemento, tra cui quello per rivestire le facciate è uno dei più diffusi. L’uso di questo materiale è aumentato negli ultimi anni per via della sua economicità.

Per il basso costo, viene utilizzato nella costruzione di edifici popolari, capannoni, magazzini e edifici industriali. Le lastre di fibrocemento possono essere sia ondulate che lisce.

Queste lastre vengono prodotte in diverse dimensioni e si utilizzano per la costruzione di coperture. Occorre sottolineare che nella scelta del fibrocemento, è necessario evitare quello contenete amianto.

L’installazione di piastre avviene tramite ganci di fissaggio e viti speciali che si adattano alla struttura. Troviamo il fibrocemento anche nella produzione di tubi e connettori. Grazie a ciò, l’intera rete può essere modellata con questo materiale.

Le lastre possono essere riutilizzate, sebbene ciò non avvenga frequentemente a causa della loro fragilità. Di fatto tendono deteriorarsi perché soggette a lavori di montaggio e smontaggio.

I tubi realizzati con il fibrocemento contengono cemento, silice e fibre organiche di alta qualità. La resistenza di questi tubi è garantita dal modo in cui vengono miscelati i materiali.

Il fibrocemento è un materiale fabbricato per resistere a repentini sbalzi di temperatura.

Tipi di fibrocemento

Durock

Pannelli Durock
Pannelli Durock / centroslamericalink.com

Questi pannelli hanno una forma rettangolare e uno spessore di circa 13 mm. Sono realizzati con una base di cemento Portland, al quale vengono aggiunti speciali additivi. Sono anche dotati di una rete in fibra di vetro come rinforzo.

Vengono utilizzati principalmente per coprire i giunti e lasciare la superficie pronta per essere rivestita con intonaco, ceramica o vernice.

Superboard

Pannelli Superboard
Pannelli Superboard / eternitconstruccion.com

Si tratta di pannelli piatti forgiati ad alta pressione, temperatura e umidità, con un processo denominato “Autoclave”. Si utilizzano nella costruzione di facciate esterne per via dell’elevata resistenza alle condizioni meteorologiche.

Permabase

Facciata in fibrocemento Permabase
Facciata Permabase / Plataformaarquitectura.cl

Sono pannelli prodotti con un substrato di fibra di vetro e cemento Portland. La finitura li rende leggeri, assicurandogli una notevole durezza e resistenza, anche all’acqua. Non si gonfiano e non si deformano.

Vantaggi dell’utilizzo del fibrocemento

Facciata in fibrocemento colorato

Tra i vantaggi dell’impiego del fibrocemento troviamo sicuramente il costo nettamente inferiore a quello di altri materiali. Ragione per cui, è facile trovarlo più frequentemente negli edifici industriali.

In termini di durata, le lastre in fibrocemento sono resistenti sia all’acqua che all’umidità. Inoltre, sono in grado di resistere alle basse temperature, pertanto rappresentano un’opzione alquanto durevole.

Per quanto riguarda la manutenzione, bisogna tenere conto del fatto che questo materiale non si deforma e non scolorisce. Pertanto risultano di semplice e facile manutenzione.

Inoltre, i pannelli di questo materiale hanno la loro principale caratteristica nella leggerezza. Ciò consente una movimentazione e trasporto più semplice.

Il fibrocemento è un materiale altamente sostenibile, oltre che resistente al fuoco, al salnitro, ai funghi e alle termiti. Inoltre, aiuta a ridurre gli effetti dell’inquinamento ambientale, come il rumore e le variazioni di temperatura.

È un eccellente isolante termico e acustico, che conferisce comfort alla struttura, oltre al notevole risparmio energetico.

Come vedete i vantaggi dell’utilizzo del fibrocemento sono molteplici, pertanto vi consigliamo di prenderlo in considerazione. Inoltre avete a disposizione una scelta infinita di finiture per la vostra facciata.

Grazie all’elevata qualità, i pannelli in fibrocemento si stanno sempre più consolidando come sistema di costruzione a grande diffusione. Inoltre, data la loro versatilità, possiamo utilizzarli nella ristrutturazione e riqualificazione degli edifici e dei capannoni industriali.