Scale decorative: l’ultima tendenza per arredare la vostra casa

· 26 ottobre 2018
Non sapete come usare le scale decorative per arredare? Vi proponiamo alcune idee per dare un tocco di originalità alla vostra casa.

Scoprite come dare un tocco di originalità agli arredi della vostra casa utilizzando le scale decorative.

Le scale decorative sono l’ultima tendenza del design moderno: vi presentiamo alcune soluzioni che vi sorprenderanno!

Avrete notato anche voi che uno degli elementi più visibili nelle attuali soluzioni di design sono le scale decorative. Si tratta di una soluzione innovativa che conferisce a questi oggetti una funzione diversa. Infatti, non solo servono a raggiungere i posti più alti, ma anche a rinnovare le decorazioni di una stanza. Sorprendente, vero?

Le scale decorative possono essere usate in svariati modi. Le loro funzioni vanno al di là degli usi convenzionali e apportano un tocco personale alla decorazione della casa. L’importante è uscire dalle soluzioni tradizionali usando la creatività per trasformare gli oggetti più comuni in qualcosa di speciale. Ricordate: l’ispirazione è fondamentale.

Oltre a evidenziare la personalità della vostra casa, le scale decorative rendono l’ambiente molto accogliente. Non ha importanza la forma o dimensione: larghe, strette, alte, basse… La questione è dare alla scala il protagonismo che si merita.

Nell’articolo di oggi vi presentiamo alcune funzioni delle scale e alcuni consigli per inserirle nell’arredo della vostra casa. Scoprite come dare un tocco raffinato alla decorazione e sorprendere i vostri ospiti.

Il complemento perfetto per la camera da letto

Scale decorative in camera da letto? Ebbene sì. Stanno benissimo e conferiscono un aspetto rustico-chic che sicuramente apprezzerete.

Provate a usarle come comodino: è una delle funzioni più geniali. Al posto del comodino tradizionale collocate una piccola scala e decoratela con alcune luci. La vostra camera da letto si trasformerà in un ambiente molto romantico. Inoltre, se vi piace leggere a letto potete appoggiare il libro su uno degli scalini, come se fosse una mensola. Non vi sembra un’idea originale?

Scale decorative ultima tendenza per l'arredo

Un’altra funzione interessante: usarla per appoggiare i vestiti e gli accessori che usate di più. Avrete sempre a portata di mano le scarpe, la borsa, i fazzoletti e qualsiasi cosa vi possa venire in mente. Ideale per organizzare i prodotti cosmetici e i profumi, può essere trasformata facilmente in un mobile per il trucco.

E perché non usare le scale decorative come testiera del letto? Appoggiata o appesa alla parete, è sicuramente una delle soluzioni più audaci. Decoratela con fotografie, stampe, acchiappasogni o altri oggetti e sarà il complemento perfetto per lo stile boho.

Come porta asciugamani

È proprio nel bagno che le scale decorative esprimono al massimo la loro utilità. Si tratta di un elemento molto decorativo e utile per appoggiare gli asciugamani del bagno.

Spesso le dimensioni dei bagni sono ridotte ed è necessario sfruttare tutto lo spazio a disposizione. Ma ricordate che aggiungere una piccola scala in legno conferisce al bagno uno stile rustico e originale, occupando pochissimo spazio. Appoggiatela semplicemente alla parete e disponete gli asciugamani.

Scale decorative ultima tendenza per l'arredo

Se il vostro bagno è molto piccolo, è possibile sfruttare ancora di più lo spazio posizionando dei cestini per organizzare altri oggetti, come i pettini, i dischetti di cotone, le creme ecc.

Con una scala a pioli sarà facilissimo organizzare gli elementi del vostro bagno. Un’alternativa è acquistare alcuni piccoli ganci e appenderli in ogni piolo della scala. Risparmierete ancora più spazio e con estrema facilità.

Un classico: scale decorative nell’ingresso

L’ambiente più comune della casa per utilizzare le scale decorative è sicuramente l’ingresso. Dovuto alla loro versatilità, le scale decorative sono utili come appendi abiti per cappotti, sciarpe o cappelli.

Scale decorative ingresso di casa

Provate ad aggiungere un piccolo cestino e avrete un pratico contenitore per le chiavi, i cavi o i documenti. Si tratta senza dubbio di una soluzione molto pratica e funzionale per l’ingresso. Se la vostra casa presenta uno stile minimalista e non volete riempire l’ambiente di oggetti, con alcune lampadine LED avrete risolto il problema. A volte meno è meglio.

Ideali per la zona lavoro

Nella zona che dedicate al lavoro, le scale decorative aiutano a organizzare gli oggetti. In questo caso l’opzione migliore consiste nell’inserire una scala con pioli larghi. È pratica per appoggiare tutti gli oggetti che desiderate: fotografie, documenti, cestini, carte e anche alcuni elementi decorativi.

Studio con scala decorativa per oggetti

Per chi lavora in casa questa soluzione è perfetta per tenere tutto in ordine. Potete anche montare la scala in senso orizzontale e appenderla alla parete come se fosse una libreria. Usate l’immaginazione e seguite il vostro gusto personale.

Anche con un budget limitato avrete la possibilità di rinnovare completamente l’aspetto del vostro studio.

Un tocco chic per il giardino

Infine, vi proponiamo di utilizzare le scale decorative anche per la terrazza o il balcone. Esistono diverse maniere: appenderla alla parete, utilizzare scale diverse per formare una libreria, montarle in senso orizzontale…

Una buona idea è quella di appoggiarla semplicemente alla parete. Conferisce all’ambiente esterno uno stile più informale e può servire per appendere alcuni asciugamani mentre prendete il sole.

Scala decorativa in giardino

E non finisce qui! Provate a piantare una pianta rampicante che crescerà intorno alla scala e inaugurate il vostro giardino verticale. Ideale per un angolino romantico.

Per decorare la vostra casa sperimentate con le scale decorative: conferiscono un tocco di originalità a tutti gli ambienti. Non ve ne pentirete!