Ringhiere in legno per le scale di casa

3 Febbraio 2019
Se avete una scala interna, dentro casa, è una buona idea montare anche una ringhiere in legno. Avrete più sicurezza e decorerete meglio questo spazio.

Le ringhiere di legno sono un elemento fondamentale per garantire la sicurezza in casa. Nel caso degli anziani, sono un supporto per salire e scendere, riducendo i rischi di possibili cadute. Lo stesso vale per i bambini piccoli, ancora incapaci di salire i gradini da soli e che hanno bisogno di appoggiarsi alla ringhiera.

Oltre ad essere un oggetto che fornisce sicurezza, le ringhiere in legno sono anche un eccellente elemento decorativo. Come vedremo in questo articolo, vengono fabbricate seguendo criteri di resistenza e durabilità, ma anche estetica, in modo che possano migliorare quegli ambienti in cui vengono utilizzate.

Di seguito, vi mostreremo diverse ringhiere in legno che potrete usare per rendere più sicure e belle le scale di casa. Potrete usare queste idee per trovare la soluzione che meglio si adatta alle dimensioni e alle esigenze della vostra scala, senza dover rinunciare all’eleganza e allo stile.

1. Ringhiere in legno minimaliste

Le ringhiere in legno minimaliste sono perfette se state cercando qualcosa di semplice, funzionale e allo stesso tempo resistente e sicuro. Basta installare una ringhiera di base dalle linee rette, come potete vedere nella foto in basso, per garantire la massima sicurezza.

Scala bianca con gradini e passamano di legno

Questo tipo di ringhiere in legno è il più usato in spazi ristretti perché consente di ottimizzare ogni centimetro. Come vedete in alto, si apprezza come la scala sia stata realizzata incastonando le assi di legno tra due pareti, con un semplice ed elegante passamano sulla sinistra, realizzato nella stessa tonalità.

Ancora meglio se la vostra scala è particolarmente stretta, dato che occuperà ancora meno spazio ma senza limitare la comodità del gradino. Pertanto, le ringhiere in legno minimaliste sono un elemento da considerare perché, sebbene non siano le più estetiche del mercato, sono tra le più funzionali.

2. Ringhiere in legno e ferro battuto

È abbastanza normale vedere delle ringhiere in legno combinate con il ferro battuto. Il risultato è una struttura resistente e rustica, con corpo in ferro e corrimano in legno, perfetta per abbellire e rendere la vostra casa ancora più elegante.

Delle ringhiere in legno su scala interna

Nel caso dell’immagine in alto, il supporto in ferro battuto ha un aspetto molto semplice: delle barre in ferro dritte con degli ornamenti a forma di nodo. Una soluzione estetica suggerita dall’esigenza di alleggerire e contrastare l’aspetto più pesante dei pilastri.

Le ringhiere in legno e ferro battuto sono un’opzione classica che non passa mai di moda.

Se vi incuriosisce questo design, vi raccomandiamo di combinare il legno con il ferro battuto facendo attenzione agli altri elementi. Se avete optato per un legno molto suggestivo, scolpito e che attira decisamente l’attenzione, è meglio scegliere un ferro battuto più semplice. La stessa cosa vale al contrario. Combinate un ferro più spesso ed elaborato nel caso di utilizzare un corrimano leggero o un legno meno appariscente.

Questo tipo di ringhiera è perfetta per le case di campagna, ville arredate in stile rustico, cucine in legno o cantine. Oltre a fornire alla casa maggior calore, le danno un tocco rustico caratteristico e davvero molto suggestivo.

3. Ringhiere in legno e metallo

Le ringhiere in legno e metallo sono le più utilizzate negli appartamenti moderni. Sono resistenti, leggere e impreziosiscono gli ambienti ma senza appesantirli. Anche se, a priori, può sembrare una soluzione “più fredda” rispetto al legno rustico e il ferro battuto, in realtà tutto dipende dallo stile generale in cui la scala viene integrata. Ad esempio, nel caso del modello mostrato qui sotto, il legno mantiene sempre le sue caratteristiche di calore ed eleganza.

Scala a chiocciola con ringhiere in legno

Questo tipo di ringhiere in legno hanno il vantaggio di rompere con la monotonia. A volte il legno del pavimento, i gradini e la ringhiera dello stesso materiale creano una sensazione di oppressione e oscurità. Se, invece, cambiate parte della ringhiera inserendo degli elementi metallici, la casa mostrerà un design più rinnovato.

Le barre di metallo, che sorreggono il corrimano in legno, fanno sì che la stanza mostri maggiore ampiezza e luminosità: ve le raccomandiamo per i piccoli spazi. Per quanto riguarda la temperatura, anche se di solito il metallo è piuttosto freddo al tatto, oggigiorno ci sono più modelli che hanno ampiamente superato questa caratteristica e che garantiscono un maggiore comfort.

Esiste una ringhiera giusta per ogni casa e ambiente. Ora che conoscete le principali tipologie di ringhiere in legno, sicuramente sfruttare questo punto di partenza per arrivare alla scelta di quelle più adatte alle vostre esigenze. Sempre tenendo in conto le dimensioni della scala e dello stile decorativo prevalente di casa vostra.