Ristrutturare la cucina con 4 idee utili

· 8 ottobre 2018
Se desiderate rinnovare la cucina e non sapete bene come farlo, vi daremo qui una serie di idee.

State pensando di ristrutturare la cucina? Se è così, abbiamo diverse idee da cui trarre ispirazione e in tal modo la vostra cucina apparirà rinnovata nell’aspetto .

Come vedrete di seguito, la prima cosa cui dovete pensare per ristrutturare la cucina è l’uso che volete farne. Una volta che avete deciso, abbiamo per voi varie idee, dalle più economiche alle più esclusive.

Primo, pensate all’uso che volete farne

La prima cosa a cui dovete pensare se avete deciso di ristrutturare la cucina è l’uso che volete farne:

  • Se la utilizzerete solo per cucinare e siete abituati a mangiare in sala, la cosa migliore sarà di sfruttare la cucina per inserire spazi contenitori invece di mettere un tavolo di grandi dimensioni. In questo caso, basterà un tavolo rettangolare con due panche.
  • Se, al contrario, tutta la famiglia mangia in cucina dovrete mettere un tavolo per almeno quattro persone. Deve esserci spazio intorno al tavolo perché sia comodo cucinare e allo stesso tempo le altre persone stiano comode. Rispetto allo spazio contenitore, dovrete posizionare armadietti pensili nella parte superiore del piano della cucina. Così avrete posto per riporre tutti gli oggetti e allo stesso tempo continuerà ad esserci ampio spazio in cucina.
ristrutturare la cucina

Un’isola, il modo migliore di sfruttare la vostra cucina

Le isole sono il modo migliore per ottenere il massimo dalla cucina. L’unica cosa di cui dovete tenere conto è  la loro dimensione, poiché può essere necessario che sia media o grande. Di contro, l’isola sarà un elemento che intralcerà il passaggio per la cucina e che renderà difficile la nostra quotidianità.

Le isole da cucina possono avere molte funzioni. Potete installarla come bancone o tavolo. Altra opzione è inserire qualche elettrodomestico, come la vetroceramica o il frigorifero. Se la vostra cucina è grande, potete installare un cucina combinata. Da un lato avrà linee rette e conterrà la zone per cucinare. sull’altro lato avrà un aspetto stondato.

Inoltre, le isole daranno alla cucina un aspetto molto più moderno e nuovo.

Parete lavagna, perfetta per la lista della spesa

Un modo per cui la vostra cucina abbia un aspetto originale e sbarazzino è collocare una parete lavagna. Basta una porzione di parete senza piastrelle e posizionare una lavagna che vada dal soffitto fino a terra.  Ad un lato mettete un contenitore in cui poter riporre i gessetti colorati e il cancellino.

Vedrete quanti usi può offrire la lavagna. Inoltre la vostra cucina presenterà un aspetto rinnovato ogni volta che cancellate e riscrivete. Potete utilizzarla per annotare la lista della spesa, o per farci disegnare i piccoli di casa. Potete anche scrivere frasi motivazionali o positive che vi facciano iniziare la giornata al massimo quando entrate in cucina per fare colazione.

Differenti elementi  contenitori per ristrutturare la cucina

Uno dei punti fondamentali, al momento di ristrutturare la cucina, è la distribuzione degli elementi contenitori. È importante avere spazio sufficiente in cui conservare il cibo, le stoviglie e il resto degli utensili da cucina. A seconda della struttura della cucina potrete scegliere i seguenti elementi contenitori:

  • Pensili alti. Si posizionano sopra il piano della cucina e sono molto pratici. Occupano pochissimo spazio e hanno una grande capacità. Vi raccomandiamo di collocarne diversi di questo tipo in cucina.
  • Armadietti ad angolo. Gli angoli della cucina sono luoghi che di solito rimangono inutilizzati. Vi raccomandiamo di sfruttare l’angolo del piano della cucina per collocare un armadietto basso estensibile. In questo modo, quando lo aprirete, avrete a vostra disposizione tutti gli oggetti e non dovrete chinarvi per raggiungere quelli che stanno in fondo.
  • Armadietto sotto l’isola. Come abbiamo detto in precedenza, le isole sono molto comode. Se non le utilizzate come tavolo – e in questo caso la parte inferiore dovrà essere vuota – potete inserire degli armadietti. Saranno capienti e comodi per conservare gli utensili da cucina.
  • Mobile dispensa. È perfetto per riporre le conserve e quegli alimenti che non devono stare in frigo. Inoltre, potete conservare in piccole scatole alcuni alimenti come patate, cipolle e aglio.

Come vedete esistono molti modi di ristrutturare la cucina senza che ci sia un cantiere in casa vostra. Scegliete quello che più si adatta alle vostre necessità o gusti!