Scegliere la dimensione giusta per la cornice di un quadro

· 1 settembre 2018
Scegliere la dimensione corretta per la cornice di un quadro è fondamentale per creare armonia tra l'immagine e la cornice stessa e affinché la cornice non predomini sul soggetto che il quadro espone.

Scegliere la dimensione giusta per la cornice di un quadro è importante per valorizzarlo al meglio.

Ogni cornice ha una doppia funzione: protegge il quadro o l’immagine e allo stesso tempo è un elemento decorativo. Oggi vi diciamo come scegliere la dimensione giusta per la cornice di un quadro. Molto spesso si vedono cornici che non si abbinano alla dimensione dell’immagine del quadro o hanno uno stile diverso e saltano troppo all’occhio.

In seguito vi diamo una serie di consigli per scegliere la dimensione corretta per le vostre cornici.

Le cornici spesse sono antiquate?

Se guardiamo dei quadri antichi, ci rendiamo conto che la maggior parte di questi hanno delle cornici grosse e lavorate. Questo attrae l’attenzione sulla cornice e la distoglie dal dipinto. Se non desideriamo che ciò avvenga dobbiamo evitare di usare questo tipo di cornici per assicurarci che l’attenzione ricada sull’immagine.

Anche se, per quello che riguarda la scelta della cornice, tutto dipende dai propri gusti, noi vi consigliamo di scegliere delle cornici grosse se il quadro è posizionato in uno spazio ampioSe, al contrario, è posizionato in una parete con poco spazio, una cornice grande farà in modo che la parete risulti troppo carica. Se al lato vi è uno specchio è opportuno che solo lo specchio o il quadro abbiano una cornice spessa e non entrambi.

Ciò non vuol dire che le cornici grosse siano una cattiva scelta o che siano passate di moda. Bisogna semplicemente scegliere come e dove posizionarle affinché l’aspetto del quadro sia piacevole.

L’immagine è la cosa principale

Deve essere chiaro che la cosa più importante nell’insieme è l’immagine. In base a questa ed allo stile dell’immagine dovremo scegliere la dimensione della cornice che si abbina meglio. A volte andiamo in negozio a comprare una cornice senza tenere in considerazione quello che vogliamo incorniciare.

Possiamo anche scegliere una cornice bellissima ma se questa non si abbina con l’immagine non vi sarà armonia tra i due elementi. Se ancora non sapete come scegliere la dimensione giusta per la cornice di un quadro, in seguito vi diciamo quali immagini vanno meglio con i diversi tipi di quadri. 

  • Ritratti, pitture antiche o che imitano lo stile antico e nature morte. Questo tipo di immagini antiche o che evocano lo stile antico si accostano bene ad una cornice amplia e decorata. Come abbiamo precedentemente detto, fino a poco tempo fa, le cornici ampie e decorate erano le più comuni. Poiché queste immagini sono tipiche dell’ epoca antica, non vi è stile migliore per la cornice di quello barocco. Questi tipi di cornici sono l’abbinamento perfetto per fare in modo che le immagini dei quadri risaltino in tutto il loro splendore. Sarebbe un peccato se fosse altrimenti, considerando l’abilità pittorica necessaria per la loro realizzazione.
  • Foto amatoriali. Ce ne sono sempre di più nelle nostre case. Le foto con amici, la propria dolce metà o la famiglia occupano un angolino nella casa di tutti. Per questo tipo di immagini vi raccomandiamo di usare cornici che non siano troppo vistose per non distogliere l’attenzione dalla foto. Vi raccomandiamo di usare una cornice in stile moderno che non attragga l’attenzione. Una cornice non troppo spessa e liscia è la combinazione perfetta per questo tipo d’immagini e  permette, allo stesso tempo, di decorare le pareti in modo raffinato.
foto di famiglia

Come scegliere la dimensione giusta per la cornice di un quadro piccolo

Negli ultimi anni i quadri piccoli sono diventati di moda e solitamente vengono usati per formare un collage, in modo da usare tanti quadri piccoli per decorare tutta la parete. In questo caso avrete due opzioni.

Se avete formato un collage usando varie immagini nella stessa parete, vi raccomandiamo di scegliere una cornice piccola e senza molti adorni; avere molte cornici in una parete potrebbe, infatti, distogliere l’attenzione dalle immagini. Questi tipi di collage stanno molto bene in cucina dove daranno un tocco di originalità, poiché usare quadri in questa stanza non è comune. Questo tipo di combinazioni sono, inoltre, perfette per l’entrata della casa o le camera da letto.