L’arredamento di un piccolo appartamento

· 24 settembre 2018
L'arredamento di un piccolo appartamento, a volte, può essere davvero un rompicapo. In realtà, serve solo un po' di organizzazione.

A volte, capita di vedere appartamenti che, pur essendo grandi, provocano una sensazione di confusione e disordine. Allo stesso modo, gli stessi oggetti posti all’interno di un appartamento più piccolo, ci daranno una sensazione di maggior ordine e spaziosità.

Con questo intendiamo che molto spesso non è un problema di mancanza di spazio, quanto di organizzazione. Per porvi rimedio, ci sono svariate soluzioni, alcune molto originali per arredare un piccolo appartamento.

Cosa tenere in considerazione nell’arredamento di un piccolo appartamento

Dobbiamo valutare lo spazio a nostra disposizione. Per quanto piccolo ci possa sembrare, si può sempre sfruttare al meglio.

A volte, ci circondiamo di oggetti del tutto inutili. Dobbiamo pensare a cosa ci serve davvero.

Se non bastasse, gli spazi possono sempre essere ridistribuiti. Per esempio, buttando giù le pareti divisorie si possono unire due stanze. Spariscono due stanze, è vero, ma si guadagna in termini di ampiezza.

Sarebbe meglio mettere pochi mobili. Nel caso di appartamenti più piccoli, quello che importa non è la grandezza ma il numero.

D’altra parte, non possiamo dimenticare l’importanza della luce naturale negli spazi interni. Più luce c’è, più avrete una sensazione di grandezza.

Scegliendo un colore chiaro per le pareti, questa sensazione sarà di gran lunga maggiore. Lo stesso principio si può applicare a tende o tendine.

Se il soffitto è molto alto, si può approfittarne per costruire un soppalco.

Potrà essere usato come ripostiglio (in un corridoietto lungo tutta la parete) o, se è abbastanza ampio, come zona notte.

Se ci sono delle scale, si potrà usare lo spazio libero sottostante per collocare mensole o vani dove riporre gli oggetti.

scala a pioli in appartamento

Fate in modo che i pavimenti nelle diverse stanze abbiano una certa coerenza l’uno con l’altro. Anche se, in qualche occasione, alcuni spazi hanno più di una funzione.

Delle volte, ci sono spazi polivalenti, come soggiorno e sala da pranzo, soggiorno e cucina, soggiorno e stanze da letto…In questo caso, è necessario mantenere lo stesso stile.

Preferite mobili su misura, così da poter utilizzare tutto lo spazio a disposizione nel migliore dei modi.

Ogni supporto o colonna può essere usato per porre ripiani o armadi a muro. Non vanno visti come un intralcio, possono rivelarsi molto utili.

Quali mobili e oggetti usare per l’arredamento di un piccolo appartamento

Scatole sotto i letti

Si possono utilizzare per riporre scarpe, lenzuola, coperte…oltretutto, non vedendosi, non importa che siano necessariamente carine. Si possono comprare con le ruote così da tirarle fuori facilmente, se molto piene.

Letti a castello

I letti a castello permettono di usare al meglio i metri quadri a disposizione. Il modello classico consiste di due letti fissi disposti parallelamente o trasversalmente.

Diversamente, si potrà scegliere un letto a castello le cui parti si richiudano verso la parete quando non se ne ha bisogno. Così da poter scegliere se aprire una o due parti. Lo stesso principio è applicabile ai letti singoli: un letto o un canapè richiudibili sono sempre utili per ottimizzare lo spazio.

camera per bambini in appartamento

Alcune volte, il letto a castello consiste di un letto nella parte superiore e una scrivania, un armadio o un sofà nella parte inferiore.

Divano letto

Ideale per gli ospiti, in caso non ci sia una camera in più, permette all’occasione di sfruttare il salotto come camera da letto supplementare.

Porte scorrevoli

Scegliere porte scorrevoli, scartando le porte classiche che rubano spazio, è un’ottima idea.

Occorre trovarle in un colore simile a quello delle pareti, così da distogliere l’attenzione da altre parti della stanza. Inoltre, si potrà usufruire dello spazio libero sopra le porte scorrevoli per mettere degli scaffali

Sedie, sgabelli e tavoli richiudibili

Raccomandiamo di fissare il tavolo alla parete. Sedie e sgabelli si possono appendere alle pareti con dei ganci, ad esempio, dietro le porte, così da rimanere nascoste quando non utilizzate.

tavoli e sgabelli in appartamento

Tavoli allungabili e tavolini da caffè

I tavolini da caffè sono tavoli di diversa grandezza che si incastrano uno dentro l’altro.

Altri consigli

Se non c’è spazio sufficiente per una libreria, optate delle mensole. Sono più facili da posizionare e ricollocare.

Scegliete lampade a muro. Così comodino o scrivania saranno illuminati senza che si occupi altro spazio.

Usate uno specchio per far sembrare più ampio lo spazio.

Se possibile, collocate i termosifoni sotto le finestre, in questo modo si otterrà spazio.

Un’ultima idea per l’arredamento di un piccolo appartamento

Come si è visto, il poco spazio non è una scusa per non avere un appartamento bello, luminoso e ben organizzato. La cosa più importante da ricordare è valutare il proprio spazio, così da ottenere la disposizione ideale di mobili e oggetti.

24