Design e arredamento negli uffici di Google

3 Dicembre 2019
L'arredamento negli uffici di Google non assomiglia sicuramente a quello di nessun altro posto di lavoro che abbiate mai visto. Date un occhiata.

Google, la principale azienda di Internet, software e dispositivi elettronici promuove, all’interno dei suoi uffici, un sistema di lavoro diverso da quello convenzionale. Gli uffici di questa azienda si distinguono per l’originalità, la creatività e l’ingegnosità dei suoi spazi di lavoro. In questo articolo, vi invitiamo a scoprire il design e l’arredamento negli uffici di Google.

Sebbene gli uffici di Google differiscano per alcuni aspetti a seconda del paese in cui si trovano, hanno una caratteristica decorativa che li accomuna: il logo di Google ed i suoi colori come parte della decorazione. Volete sapere in che tipo di ambiente lavorano i dipendenti di questa grande azienda? Continuate a leggere questo articolo, in cui parliamo di design e arredamento negli uffici di Google.

L’arredamento negli uffici di Google

Per farci un’idea del design e arredamento negli uffici di Google, vi mostriamo i principali oggetti che predominano nella decorazione di questi incredibili uffici. A seconda del paese in cui si trovano, questi assumono un’importanza diversa, ma lo scopo ultimo è fare in modo che l’estetica e l’essenza dell’azienda rimangano immutati.

Google e i suoi colori

Una delle peculiarità degli uffici di Google è la presenza della parola «Google» negli spazi. Il logo non è presente solo sui muri, stampato su di essi, ma crea anche degli “archi” a forma di grandi lettere. In questo modo, ad esempio la “o” o la “g” collegano i diversi spazi degli uffici. Questa particolarità mostra l’importanza data all’arredamento negli uffici di Google.

Lettere dagli uffici di Google negli Stati Uniti

Inoltre, i colori presenti nel logo di Google, cioè giallo, blu, verde e rosso, sono i più utilizzati e si riflettono nei diversi elementi all’interno dello spazio. Pertanto, tavoli, sedie e divani saranno di questi colori. Attraverso l’integrazione dei colori di Google nell’ambiente, il logo sarà presente in ogni angolo degli uffici.

Gli ambienti relax, cruciali nell’arredamento negli uffici di Google

Uno degli scopi dell’arredamento negli uffici di Google è creare ambienti di relax estremamente confortevoli per i suoi impiegati. Infatti, la politica aziendale di Google sostiene che il lavoro, il riposo e la creatività sono essenziali per portare a termine dei compiti in modo efficace.

Questi angoli arredati in modo così originale non si limitano ad inserire dei comodi divani per riposare. Gli ambienti relax negli uffici di Google sono ambienti aperti in cui i dipendenti possono riposare e creare allo stesso tempo.

Spazi integrati

Inoltre, questi tipi di ambienti hanno il compito di integrare lo spazio di lavoro con gli ambienti relax. Pertanto, negli uffici di Google troverete ambienti spaziosi, in stile open-space, con il minor numero possibile di pareti e divisioni, per facilitare l’integrazione di diverse attività.

Uffici di Google con giochi

Negli uffici di Google ci sono ampi spazi con scrivanie e comodi divani e tavoli da caffè. In alcuni uffici ci sono persino delle grandi altalene, tavoli da ping-pong e biliardo. In questo modo, il design intende creare degli spazi di lavoro rilassati ed originali, in cui i dipendenti si sentano a proprio agio.

In alcuni uffici di Google si possono trovare caffetteria, lavanderia, piscina, asilo nido e altri servizi. Questo tipo di servizi sono mirati a facilitare le attività personali dei dipendenti. Come potete vedere, Google pensa a tutto e uno dei suoi obiettivi principali è il comfort e il benessere dei suoi lavoratori.

L’interazione tra la tecnologia e la natura

La tecnologia come immagine principale di questa grande azienda si riflette in ogni angolo dei suoi uffici. Le pareti e i soffitti si distinguono per il loro stile non convenzionale.

Pertanto, nell’arredamento degli uffici di Google ci sono strutture con figure e trame tecnologiche, seguendo la stessa linea concettuale. Inoltre, l’arredamento si adatta anche a questo stile, con linee pulite e morfologie ergonomiche.

Un altro elemento che attira l’attenzione in questi uffici così originali sono le piante. In alcuni uffici ci sono elementi naturali o imitazioni al suo interno, quali piante, prati d’erba vera o sintetica e persino  tronchi d’albero finti sulle pareti. Inoltre, alcuni uffici dispongono di terrazze all’aperto per lavorare lì in primavera e in estate.

Arredamento di un posto di lavoro con piante

Ultimo ma non meno importante, vale la pena segnalare l’importanza che assume l’interazione fra i vari elementi. La creazione di spazi ampi e integrati è specificamente progettata per l’interazione sociale. In questo modo vengono soppresse le divisioni e il lavoro individuale.

Negli uffici di Google viene data importanza al modo in cui la distribuzione dello spazio può influenzare direttamente il comportamento delle persone. In questo modo, i dipendenti si sentiranno a proprio agio, muovendosi tra mobili comodi e piacevoli e in un ampio spazio con molta luce.

Gli uffici di Google riflettono stili di lavoro molto diversi da quelli convenzionali: danno grande importanza all’estetica, al design e, di conseguenza, al benessere dei dipendenti.