Decorare con unicorni, una tendenza magica

13 Aprile 2019
Se amate la mitologia e volete dare un tocco magico agli ambienti di casa vostra, non perdetevi questi consigli utili per decorare con unicorni ogni spazio.

Quando si parla di interior design, è normale imbattersi in stile decorativi diversi che puntano ad abbellire gli ambienti in modo originale e unico. In questo senso, oggi vi daremo alcuni consigli e idee su come decorare con unicorni la vostra casa. Forse vi potrà sembrare qualcosa di eccessivo e stravagante ma, come vedrete, i risultati saranno davvero sorprendenti.

Dare un tocco di magia agli spazi sarà davvero un gioco da ragazzi, se saprete come decorare con unicorni il salotto o la camera da letto dei vostri figli. Infatti, esistono vari tipi di applicazione di questo soggetto mitologico che potrà diventare uno degli elementi più in vista del vostro appartamento.

Lungi dal dare un aspetto infantile agli ambienti, questo animale mitologico darà un tocco di originalità alla casa, trasmettendo una chiara sensazione di spontaneità. In una certa misura, decorare con unicorni significherà farlo con misticismo e con un certo fascino surreale.

Decorare con unicorni: la tradizione medievale

Mosaico per decorare con unicorni

La prima cosa da considerare che decorare con unicorni non è affatto una novità, anzi. Questi cavalli alati dotati di un corno sulla fronte, infatti, erano un elemento molto comune negli arazzi e in altre opere d’arte del Medioevo e del Rinascimento. Nel primo caso, il loro significato era davvero particolare.

Durante l’epoca medievale, il simbolismo dell’unicorno si riferiva, soprattutto, alle credenze cristiane. Si pensava che questo animale fosse una rappresentazione di Cristo e, quindi, veniva raffigurato spesso come simbolo di purezza, castità e innocenza. Ma gli storici indicano che questa non è l’unica interpretazione plausibile del suo significato.

L’unicorno, come simbolo, è avvolto da un grande mistero, perché la sua origine nell’immaginario collettivo è piena di ambiguità. Secondo testimonianze raccolte da varie fonti antiche, potrebbe esserci stata una creatura con caratteristiche simili a quelle attribuite a questo animale magico. Ma, poiché non sono mai state trovate prove conclusive, non si può fare altro che relegare la sua esistenza a semplice mito.

I ricercatori dicono che una delle ragioni dell’esistenza dell’unicorno nell’immaginario collettivo risiede nel fatto che l’essere umano de sempre cerca di circondarsi di elementi in grado di simboleggiare la vita eterna e altri ideali positivi.

Al di là del suo complesso simbolismo, l’unicorno, è uno dei misteri ancestrali più famosi legati alla storia dell’Umanità e si nutre dell’immaginazione delle persone. Protagonista di molte novelle e racconti, è normale che molte persone decidano di decorare con unicorni per attirare, nella propria casa, tutte quelle sensazioni positive che questi animali fantastici simboleggiano.

Come decorare con unicorni la vostra casa

Tappi di sughero per decorare con unicorni

A differenza dei murales, degli arazzi, delle statue in pietra e di altre opere precedenti, nella decorazione attuale, gli unicorni sono rappresentati come cavalli bianchi alati e dotati del classico corno sulla fronte.

Gli oggetti realizzati seguendo queste caratteristiche si adattano a tutti i tipi di stile, anche sotto forma di sculture geometriche in 3D. Pertanto, a seconda del tipo di materiale, della forma e del colore, potrete posizionare questo elemento decorativo mitologico con assoluta libertà.

Va notato che gli unicorni possono avere anche una funzione pratica, oltre che estetica. Come nel caso di orologi da parete, lampade elaborate con questa forma o appendiabiti, tanto per fare qualche esempio.

Una delle novità di tendenza di quest’anno, per chi ama decorare con unicorni la propria casa, sono i cosiddetti “trofei di caccia”, come nella foto che apre questo articolo. Si tratta di figure realizzate in tre dimensioni, con la testa dell’unicorno fissata su una parete grazie ad un apposito supporto, impreziosito da altri oggetti come ghirlande di fiori, nastri colorate, coccarde e così via.

Questi trofei o, per meglio dire, questi busti con la testa di unicorno non solo apportano originalità all’ambiente ma anche maggiore ricchezza in termini di prospettiva.

Se vi piacerebbe decorare la vostra casa con unicorni, questi sono alcuni interessanti idee per poterlo fare in modo originale:

  • Sui cuscini.
  • Usando degli adesivi in ​​vinile
  • Sulle cornici per i vostri specchi.
  • Sotto forma di mobili di ogni genere (testiere del letto, comodini, appendiabiti…).
  • Figure in legno, metallo, silicone e di peluche.
  • Come dipinti (rappresentazioni pittoriche di arte medievale, moderna, minimalista, street art, fantasy e via discorrendo).
  • Oggetti insoliti e curiosi: soffioni per la doccia, forbici, pinzette e altri utensili per la casa

Unicorni e arcobaleni

Secondo la leggenda, questi formidabili animali mitologici possono soltanto provare una sensazione: la gioia. Quindi, vi permetteranno di aggiungerli alla vostra decorazione nei colori più variopinti e sgargianti. Una volta scelto l’accessorio o l’oggetto a forma di unicorno che preferite per la vostra casa, potrete sceglierlo anche nelle tonalità più appariscenti.

Questa legittima esplosione di colore non vi impedirà di decorare con unicorni qualsiasi spazio del vostro appartamento, anzi. In effetti, tenete presente che un unicorno multicolore attirerà molto più l’attenzione rispetto ad uno classico, completamente bianco. Contribuirà a rendere l’atmosfera più divertente, gioiosa e disinibita.

Non date limiti alla vostra immaginazione, quando decidete di abbellire la vostra casa in modo originale. Come avete visto, gli unicorni un elemento di tendenza, sia per gli interni che per gli esterni. Adesso non vi resta altro che decidere come includerli nel vostro arredamento, scegliendo la forma e il colore più adatti.