Come decorare la vostra casa con l’arredamento in rame

9 Luglio 2019
Che ne dite di osare con l'arredamento in rame nella decorazione della vostra casa? Vi indichiamo alcune idee molto interessanti.

Nel seguente articolo vogliamo parlarvi dell’arredamento in rame e di come potete usarlo per decorare la vostra casa. Stiamo parlando di mobili di design che daranno un tocco unico e originale ai vostri spazi. Ma come decorare la vostra casa con l’arredamento in rame?

Come abbiamo visto negli ultimi tempi, è sempre più comune includere il rame, l’oro e l’argento nella decorazione d’interni. Con questi elementi, potete dare un tocco elegante e distintivo alla vostra casa.

Naturalmente, ricordate che questi colori, che si tratti di mobili, tessuti o altri accessori (come i rubinetti dorati), non sono adatti per stanze decorate con uno stile esuberante, poiché il risultato sarebbe eccessivo. È meglio usarli per gli accessori: avranno un peso visivo comunque considerevole. Per quanto riguarda i mobili, invece, questo potrebbe essere un po’ più complicato. Vediamo allora insieme come decorare la vostra casa con l’arredamento in rame.

Lampada rame

Inoltre, anche a prima vista potrebbe non sembrare così, il rame si può utilizzare con i vari stili decorativi, come lo stile nordico, lo stile industriale, rustico, grunge… La cosa più importante è utilizzarlo con la giusta color palette. Normalmente si consigliano colori tenui per creare un certo contrasto visivo. Ad esempio: i toni bianchi, grigi o terra.

Ecco alcune idee su come decorare con l’arredamento in rame, un colore davvero alla moda che potrebbe interessarvi.

Idee per decorare con l’arredamento in rame

Le mensole in rame

Prima di tutto, dobbiamo dirvi che non è necessario che l’intero mobile sia in rame. Potrebbero bastare alcuni dettagli in questo metallo così lucente per dare il tocco giusto senza rubare tutta l’attenzione.

Nel caso delle mensole o degli scaffali, è possibile scegliere un modello con un solo ripiano in rame. O anche, scegliere una scaffalatura con ripiani in vetro che hanno i bordi in rame. Pertanto, la struttura dello scaffale sarà ben marcata.

Se volete un ripiano che abbia la finitura finale interamente in rame, vi consigliamo di sceglierne uno di piccole dimensioni. Collocati a mezza altezza, sono molto raffinati in bagno.

Mensole rame

Pertanto, può essere che il resto del mobile sia in legno o marmo (per esempio) e alcune parti presentano una finitura di rame. L’importante è che la combinazione di materiali e finitura in rame sia piacevole alla vista.

Arredamento in rame: i tavoli per il soggiorno

Ci riferiamo soprattutto ai tavolini ausiliari o ai tavolini da caffè. Come per gli scaffali, qui troviamo tavoli interamente in rame o solo con alcuni dettagli: il bordo, le gambe…

Possono ricordarci un po’ i tavoli con superfici specchiate, di cui abbiamo già parlato in altre occasioni. Il risultato è abbastanza originale. Ricordate che potete anche giocare con i materiali e le trame dei piccoli accessori: vassoi, vasi, ecc.

Sarebbe ideale per il tavolo avere un design originale, anche se semplice, sulle gambe, per esempio. Quindi, il rame metterebbe in evidenza le linee e la struttura. Se avete scelto un tavolo interamente in rame, è necessario prestare attenzione ai mobili o agli accessori che stanno intorno, in modo che, nel complesso, l’ambiente non sia molto carico o non omogeneo.

Le sedie in rame

Infine, vogliamo fornirvi alcune idee sulle sedie. È molto comune trovare sedie con finiture in rame. In generale, sono di design semplice, dal momento che la semplice finitura in rame farà guadagnare loro molto peso o impatto visivo.

Se la sedia presenta l’area dello schienale con un design o una forma (con quadrati, triangoli, ecc.) particolari, sarà molto interessante: otterrete un tocco molto elegante e semplice nella decorazione della stanza. Troverete molte sedie di design con questo tipo di decorazione.

Sedia in rame

Altrimenti, potete optare per delle sedie che hanno solo le gambe in rame. La parte superiore può essere realizzata in legno, fibre naturali o addirittura in pelle: ciò che conta è che il risultato finale sia bilanciato, come già detto in precedenza.

Speriamo che queste idee siano state utili. Se vi piacciono i mobili in rame, troverete molti modelli nei negozi, anche online. Ma ricordate di scegliere i colori e gli accessori giusti in modo che l’ambiente non sia troppo carico o sbilanciato. Il rame, l’alluminio, l’oro e l’argento sono chiaramente delle tendenze nella decorazione d’interni, anche negli armadi, nelle credenze, le vasche da bagno e molto altro.