3 case Mid Century in stile Mad Men

· 4 settembre 2018
Venite a vedere le case Mid Century che abbiamo scelto per voi? Sono una fonte di ispirazione se state progettando di arredare uno spazio.

Anche se lo stile Mid Century o Movimento Moderno ha il periodo di massimo fulgore negli anni ’60, è ancora di gran moda. La colpa di tutto questo si deve alla serie americana Mad Men.

Se avete visto questa serie di sicuro vi sarete ritrovati a smettere di seguire la trama per restare imbambolati guardando gli arredi. Se volete imitare questo stile tanto speciale di seguito vi presentiamo alcune case Mid Century.

In fatto di arredamento, così come succede in altri ambiti, le mode tornano sempre. È quello che è accaduto anche allo stile Mid Century, che dopo sessant’anni torna ad essere di grido. Continuate a leggere e vi mostreremo diverse case arredate seguendo questo stile di design.

Case Mid Century in toni del grigio e del azzurro

La prima delle case Mid Century che vi presentiamo ha come protagonisti i toni del grigio e dell’azzurro. Malgrado questi colori siano freddi, usati con gusto nell’arredamento riescono a creare un ambiente accogliente.

Solotto Mid Century

Questa casa ha una delle principali caratteristiche che contraddistinguono le abitazioni in stile Movimento Moderno e cioè delle finestre grandi. Qui la parete è tutta una grande finestra, cosa che conferisce grande luminosità all’interno. Inoltre, dà un senso di ampiezza che fa sembrare più grande la stanza.

Le finestre di grandi dimensioni consentono di collegare visivamente le stanze contigue o le zone all’esterno della casa, come qui.

Se volete arredare la vostra abitazione seguendo i dettami dello stile Mid Century potete farlo anche in una casa convenzionale che non sia dotata di finestre così grandi. Quello che dovrete fare invece è sfruttare al massimo le finestre per guadagnare luminosità e dar loro maggiore protagonismo.

Per quanto riguarda i mobili, come ci si aspetta nello stile Mid Century, sono stati scelti quelli caratterizzati da linee rette e semplici. Si predilige la ricerca della comodità e si evitano gli stili stravaganti. Per spezzare la rigidità delle linee rette del sofà e del tavolino è stata aggiunta una poltrona dalle linee curve.

Camera da letto Mid Century

Qui di seguito mostriamo una camera da letto arredata secondo lo stile del Movimento Moderno. Proprio come avviene nel salotto che abbiamo appena visto, le linee rette sono protagoniste. In questo caso non c’è nessun elemento curvo a rompere questo equilibrio.

Ancora una volta si prediligono le forme semplici e la comodità d’uso. Il materiale predominante è il legno con finiture naturali. Questo è un altro degli aspetti caratteristici delle case Mid Century.

Camera da letto Mid Century

Per quanto riguarda gli elementi d’arredo, sono pezzi molto discreti che non assumono grande protagonismo. La preferenza è stata accordata ad alcune piantine di cactus poste sulla testiera e sul comodino. Anche se sono stati scelti dei vasi di forme e dimensioni diverse l’armonia è data dalla scelta del colore bianco per tutti.

Anche le linee sono rette, non ci sono tende e gli elementi d’arredo sono ridotti al minimo, si ottiene comunque un ambiente accogliente grazie all’armonia di tutti gli elementi e al comfort che trasmettono.

Cucina in legno in stile Mid Century

Nella foto all’inizio della pagina si può vedere una cucina decorata seguendo lo stile Mid Century. Come si può notare in tutte le stanze che abbiamo visto, per quanto si tratti di uno stile che ha le sue origini lontano nel passato, continua a fare tendenza.

In questo caso si è scelto uno dei materiali più usati nello stile del Movimento Moderno, il legno. questo è stato il materiale scelto tanto per i pavimenti come per il top, le sedie e le mensole. Così si ottiene continuità nello spazio.

Tutti i mobili hanno le linee rette e l’unico elemento che rompe questa armonia è rappresentato dalle lampade installate tanto nella zona della cucina come nella sala da pranzo. Sono bianche per rappresentare un elemento di continuità armonioso nella stanza.

In questa cucina si apprezza un’altra delle caratteristiche principali di questo stile decorativo. Si tratta dell’ampiezza. Le stanze sono di grandi dimensioni e inoltre essendo poco decorate danno una sensazione di maggiore spazio.

Le finestre presenti sono ancora una volta di grandi dimensioni. In questo caso servono anche per identificare le diverse zone della cucina e della sala da pranzo. Insieme al tappeto, anche questo semplice e caratterizzato dalle linee rette, si ottiene una suddivisione degli spazi anche se non c’è di fatto nessun elemento di separazione.

Tutto l’insieme riesce a mantenersi coerente con lo stile delle case Mid Century. Ve la sentite di arredare la vostra casa in questo modo?