Decorare la stanza degli ospiti in 4 passi

· 7 Febbraio 2019
Non è complicato decorare la stanza degli ospiti con gusto e in modo originale. Ecco qualche idea utile per offrire ai vostri invitati un ambiente perfetto.

Può darsi che presto vengano a trovarvi dei familiari o degli amici. Non bisogna certo farsi prendere alla sprovvista. Per poterli accogliere come meritano, oggi condivideremo con voi alcuni consigli pratici che vi permetteranno di decorare la stanza degli ospiti in modo semplice ed efficace.

Siamo sicuri che vorrete fare una bella impressione e, come padroni di casa, il vostro obiettivo è che gli ospiti si sentano comodi e a loro agio. La camera che destinerete a loro dovrà rispondere a determinati requisiti, affinché la loro permanenza sia davvero piacevole.

Il vantaggio è che, con pochi accorgimenti e un po’ di creatività, anche in un piccolo appartamento è possibile decorare la stanza degli ospiti in modo impeccabile. Basterà ottimizzare gli spazi e rendere questo ambiente accogliente e familiare.

Ecco allora 4 suggerimenti che vi aiuteranno a preparare la stanza degli ospiti a casa vostra, in modo rapido e senza spendere soldi.

4 trucchi per decorare la stanza degli ospiti

1. Calcolate bene le dimensioni

Anche se può sembrare banale, questo passo è davvero essenziale. C’è molta differenza tra un monolocale di 35 metri quadrati e un duplex di 120, pieno di stanze e con più bagni. Dato che gli ospiti rimarranno con voi pochi giorno, è bene comunque dare priorità alle vostre esigenze personali.

Se non disponete di sufficiente spazio per poter ospitare delle persone, il consiglio è quello di trasformare uno degli ambienti in una camera “multifunzione”. Per esempio, potete inserire un divano letto nell’ambiente che usate per il tempo libero.

Bambina gioca su letto con peluche

Attrezzare una stanza in modo che risponda a più necessità è sicuramente un’ottima idea. Potrete anche usare la stanza degli ospiti come zona per stirare o stendere il bucato.

La stessa cosa vale per le camere da letto del XXI secolo che, allo stesso tempo, sono anche soggiorno, studio, palestra… Basterà solo capire come organizzare bene lo spazio in modo che sia multifunzionale e omogeneo. Una corretta decorazione e distribuzione di mobili ed elementi sono la chiave per riuscirci.

Se la vostra casa conta con dei soffitti molto alti, potrete addirittura costruire un soppalco mobile, dove ricavare la stanza degli ospiti.Una soluzione ideale per chi ha deciso di vivere in ​​un loft.

2. Più spazio per tutti

Al giorno d’oggi la mancanza di spazio è un problema abbastanza comune. Molte persone vivono in appartamenti o piccoli monolocali e, talvolta, non sanno dove mettere le loro cose.

Per questo motivo, nel decorare la stanza degli ospiti, dovrete essere bravi a sfruttare ogni centimetro disponibile. Ciò è indispensabile per ritagliare zone dove riporre valige, effetti personali, articoli sportivi, libri e quant’altro.

In questo tipo di stanza, che verrà utilizzata solo in presenza di invitati, potrete posizionare un divano con contenitore: vi permetterà di mettere a posto biancheria per la casa, coperte, asciugamani, scarpe e persino i vestiti del cambio di stagione.

Un’altra opzione e è quella di adattare una stanza per usarla come spogliatoio. In tal caso, l’uso di comò e altri mobili è fondamentale. Userete solamente una parte di questi elementi d’arredamento, in modo che gli ospiti possano usare gli altri spazi e sistemarsi in moro rapido e comodo.

3. Decorate la stanza in modo neutro e accogliente

Anche se si tratta di casa vostra, non è giusto decorare la stanza degli ospiti come se fosse la vostra camera da letto. Ovviamente, non è nemmeno un hotel. Ma è preferibile non usare oggetti troppo personali come, ad esempio, foto di famiglia o cose ancora più intime.

Cercate di mantenere una certa continuità con lo stile decorativo del resto della casa. La stanza degli ospiti ripeterà colori e materiali degli altri ambienti, in modo da annullare ogni possibile contrasto visivo e far sentire più a loro agio gli invitati.

E, affinché lo spazio sia molto confortevole, vi consigliamo di scegliere lenzuola di cotone, un accogliente piumone, molti cuscini… Ricordate che l’illuminazione è molto importante, quando si desidera creare degli ambienti caldi.

Letto con tre cuscini colorati

4. Curate i dettagli

Poc’anzi abbiamo detto che, nel decorare la stanza degli ospiti, bisogna evitare uno stile eccessivamente personale. Ma ciò non significa che questo spazio debba essere freddo o poco accogliente. Per far sentire comode le persone che verranno a trovarvi, fate attenzione ai dettagli. Iniziando da oggetti, accessori ed elementi come tende, tappeti, cuscini

Prestate attenzione ai tessuti, scegliendo colori che trasmettono tranquillità e pace. Dettagli come uno specchio, dei comodini, un tavolinetto o una brocca con dei bicchieri, aiuteranno a comporre un ambiente accoglimento. Potrete anche posizionare de vasi con fiori secchi o freschi, a seconda dei vostri gusti. Le piante, oltre che essere belle da vedere, purificano l’ambiente e lo profumano in maniera piacevole.

Queste 4 idee vi saranno di grande aiuto quando vi troverete a decorare la stanza degli ospiti.